Vivere bene e a lungo, il segreto delle Madonie: esperti a confronto a Bompietro

Vivere bene e a lungo, il segreto delle Madonie: esperti a confronto a Bompietro

Sabato 29 settembre, in occasione della 23° Festa d’Autunno, si terrà il convegno “Le Madonie Paesi del Benessere: Le buone pratiche per vivere bene e più a lungo”

Nei paesi delle Madonie si vive più a lungo. Uno studio sta valutando l’inserimento del comprensorio madonita fra le Zone blu del pianeta. Al momento ne sono state individuate solo 5 in tutto il mondo. Le Madonie potrebbero essere la sesta.

Ma perché in questo territorio ai margini della provincia di Palermo si allunga la speranza di vita? Lo proveranno a spiegare gli esperti che prenderanno parte al convegno “Le Madonie Paesi del Benessere: Le buone pratiche per vivere bene e più a lungo” che si terrà sabato 29 settembre a Bompietro in occasione della 23° edizione della Festa d’Autunno.

“Da diversi anni ormai – afferma il sindaco del Comune di Bompietro Lucio Di Gangi – la nostra amministrazione è impegnata in un progetto di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla maggiore qualità della vita che possiamo offrire a Bompietro e nel comprensorio madonita. Per questo abbiamo lanciato il progetto Bompietro paese del benessere. Qui l’aria è pulita, l’acqua delle nostre sorgenti è incontaminata, non esiste l’inquinamento. Abbiamo cibo sano ed uno stile di vita “slow” che tiene lontano lo stress. La salute è la ricchezza più grande ed è ciò che il nostro comprensorio può offrire al mondo”

Al convegno prenderanno parte medici e docenti universitari ed è prevista la presenza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Fra i relatori il professore Rosario Schicchi botanico UNIPA, il dottore Vittorio Virzì, specialista in medicina dello sport, il dottore Alvise Stracci, specialista in malattie dell’apparato respiratorio, il cardiologo Francesco Gennaro, la dottoressa Pierina Richiusa, Endocrinologa e il dottore Vincenzo Geraci dell’ U.O.C. Malattie Metaboliche del Policlinico di Palermo, la dottoressa Antonietta Costa ed il dottor Angelo Mistretta dell’ASP di Palermo, la dottoressa Floriana Filì psicologa e psicoterapeutica ed il professore Calogero Caruso del dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche dell’Università di Palermo.

Qui di seguito il programma del convegno:

Convegno
Le Madonie Paesi del Benessere
“Le buone pratiche per vivere bene e possibilmente a lungo”
Bompietro 29 Settembre 2018”

Ore 16:15 Apertura dei lavori e saluti istituzionali;

Ore 16:30 Prof. Rosario Schicchi- UNIPA.
“Il macrocosmo Madonita ancora in grado di generare benessere”;

Ore 16:45 Dott. Vittorio Virzì F.M.S.I. – Presidente Provinciale Palermo
“L’uomo nasce col movimento e nel movimento si mantiene” L. Da Vinci;

Ore 17:00 Dott. Francesco Gennaro, Cardiologo presso Ospedale Petralia Sottana; Dott. Alvise Stracci, Specialista Malattie Respiratorie presso Ospedale Petralia Sottana;
“Attività fisica ed apparato cardiocircolatorio e respiratorio”.

Ore 17:30 Dott.ssa Richiusa Pierina, Endocrinologa Policlinico
Dott. Geraci Vincenzo U.O.C Malattie Metaboliche Palermo;
“La sindrome metabolica e lo stile di vita nei nostri paesi”;

Ore 18:00 Dott. Costa Antonietta e Dott. Angelo Mistretta – ASP Pa
“Lo screening del benessere”;

Ore 18:15 Dott.ssa Floriana Filì psicologa presso istituto italiano di psicoterapia relazionale
“relazione mente-corpo”;

Ore 18:30 Prof. Caruso UNIPA
“Gli ultra novantenni nelle Madonie”;

Ore 18:45 Il Pubblico interroga;

Ore 19:30 Chiusura dei lavori e saluto del Presidente della Regione Sicilia On.le Nello Musumeci;

Visite: 191

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI