Visita in Sicilia dell’Ambasciatrice della Bosnia Erzegovina presso la Santa Sede; oggi incontro istituzionale in Prefettura a Enna

Il Vice Prefetto Vicario incontra i bambini della Bosnia ed Erzegovina

Nel pomeriggio di oggi in occasione della nuova edizione dell’iniziativa di ospitalità promossa dall’Associazione “Luciano Lama” che consente ormai da tanti anni a bambini provenienti dalla Bosnia di vivere un’esperienza di accoglienza presso famiglie di questa provincia, il Vice Prefetto Vicario dott.ssa Tania Giallongo, ha ricevuto a Palazzo del Governo, l’Ambasciatrice di Bosnia ed Erzegovina presso la Santa Sede, Sig.a Slavica Karacic, il Presidente dell’Associazione “Luciano Lama” Giuseppe Castellano e i bambini accompagnati dai responsabili dell’Associazione e da una rappresentanza delle famiglie ospitanti.

Il Vice Prefetto Vicario, che ha incontrato la delegazione bosniaca alla presenza di S.E. il Vescovo della diocesi di Piazza Armerina Mons. Rosario Gisana, dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Enna, Avv. Macaluso, del Questore, dott. De Simone, del Comandante Provinciale dei Carabinieri , Ten. Col. Puntel e il Cap. Iannone della Guardia di Finanza, ha rivolto parole di sentito apprezzamento per la pregevole iniziativa, per i contenuti di solidarietà e per la capacità di favorire momenti di incontro tra giovani di culture diverse, formulando l’auspicio che il progetto possa favorire percorsi di collaborazione nel quadro dei consolidati rapporti che intercorrono tra l’Italia e la Bosnia Erzegovina.

COMUNICATO STAMPA

INIZATA OGGI LA VISITA ISITTUZIONALE IN SICILIA DELL’AMBASCIATRICE DELLA BOSNIA ERZEGOVINA PRESSO LA SANTA SEDE

E’ iniziato stamattina venerdì 15 gennaio la visita istituzionale in Sicilia dell’Ambasciatrice della Bosnia Erzegovina presso la Santa Sede Slavica Karacic. La visita della diplomatica è stata organizzata dall’Associazione Regionale di Volontariato Ong Luciano Lama per venire a trovare i suoi bambini connazionali ospiti dallo scorso 19 dicembre sino al 21 gennaio di famiglie siciliane. La Dottoressa Slavica Karacic è arrivata in Sicilia nella mattinata di venerdì 15 gennaio accolta dai dirigenti dell’associazione con in testa il Presidente dell’Associazione Luciano Lama Pino Castellano. Dopodichè il trasferimento a Nicosia dove l’Ambasciatrice ha incontrato il Vescovo della Diocesi di Nicosia Monsignor Salvatore Muratore. Alle 16,30 l’incontro istituzionale in Prefettura. Ad accoglierla, il Vice Prefetto Vicario Dottoressa Tania Giallongo. Presenti anche il Vescovo della Diocesi di Piazza Amerina Monsignor Rosario Gisana, l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Enna Avvocato Macaluso, il Questore Dott. De Simone, il Comandante provinciale del Carabinieri Ten. Col. Puntel, il Cap. Iannone della Guardia di Finanza, il Presidente del Centro Accoglienza Anziani S.Lucia Cav. Crisafulli ed il Presidente del Gruppo Volontariato e Solidarietà Dott. Angileri. Presente anche una corposa delegazione di famiglie ospitanti insieme ai bambini “Il nostro popolo è molto grato per quanto fate per i nostri bambini ed in particolare per quello che fa da oltre 20 anni l’Associazione Luciano Lama – ha detto l’Ambasciatrice – non è facile la convivenza in uno stato come il nostro multietnico e religioso. Ma noi stiamo iniziando dai bambini e voi state contribuendo tantissimo Vi siamo molto grati”. “Non termineremo mai di ricordare quanto sia importate l’attività che da decenni svolge l’Associazione Luciano Lama in Bosnia Erzegovina – ha detto il Vice Prefetto Tania Giallongo – sopratutto perchè ci mette un grande entusiasmo nello svolgere l’attività trasmettendo questo entusiasmo tutte le famiglie”. Parole di apprezzamento per l’attività svolta dall’Associazione Luciano Lama anche dall’Assessore Macaluso e da Monsignor Rosario Gisana che ha ricordato come del suo viaggio in Bosnia fatto proprio con l’Associazione Luciano Lama ricorda la bellezza dei territori ma soprattutto della sua gente”. “Per noi oggi avere in Sicilia l’Ambasciatrice Slavica Karacic è motivo di orgoglio – ha concluso Castellano – e grazie al suo interessamento con molta probabilità nel gennaio del 2017 l’Associazione Luciano Lama insieme a tutti i bambini, volontari sarà ricevuta in udienza privata da sua Santità Papa Francesco”. Il viaggio dell’Ambasciatrice in Sicilia continuerà domani 16 gennaio e prevede nella mattinata la visita alla Villa Romana del Casale di Piazza Armerina. Nel pomeriggio trasferimento nel palermitano con concentramento presso la Parrocchia di S.Rosalia di Montelepre. Ad accoglierla una delegazione di bambini e famiglie e l’Arcivescovo di Monreale Monsignor Michele Pennisi. Al termine dell’incontro esibizione del Coro Polifonico. Domenica 17 gennaio alle ore 12 incontro presso l’Arcivescovado di Siracusa dove la diplomatica incontrerà le massime autorità religiose, civili e militari della provincia di Siracusa unitamente ad una delegazione di bambini e famiglie ospitanti del siracusano. Per contattare l’associazione Luciano Lama ed avere notizie sulle sue attività si può telefonare allo 0935/533211 – 336400471 – 3426886423 – 3208130107. Ulteriori informazioni sul sito internet www.associazionelucianolama.it.

 

 

 

Visite: 772

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI