Vino, a Taormina Sicilia En Primeur 2015

TAORMINA SICILIA EN PRIMEUR 2015 : LA SOSTENIBILITA’ COME VALORE PER IL MERCATO DEL VINO SICILIANO. DAL 17 AL 18 APRILE L’ANTEPRIMA INTERNAZIONALE DELL’ANNATA 2014, TORNA A TAORMINA.PALCOSCENICO DI RARA BELLEZZA CHE AVEVA GIA’ OSPITATO L’EDIZIONE 2006. L’EVENTO, PROMOSSO ED ORGANIZZATO DA ASSOVINI SICILIA IN COLLABORAZIONE CON BANCA NUOVA, MAIN SPONSOR DELL’INIZIATIVA, SARA’ PRESENTATO IN CONFERENZA STAMPA, GIOVEDI’ 19 FEBBRAIO ALLE H.11,00 PRESSO LA SEDE DI BANCA NUOVA IN VIA GIACOMO CUSMANO, 56 A PALERMO.

INTERVERRANNO:

  • MARINO BREGANZE, PRESIDENTE DI BANCA NUOVA
  • FRANCESCO FERRERI, PRESIDENTE DI ASSOVINI SICILIA
  • ALFONSO SANTILLI, RESPONSABILE DIREZIONE ESTERO BANCA POPOLARE DI VICENZA
  • ANTONINO CALECA, ASSESORE DELL’AGRICOLTURA, DELLO SVILUPPO RURALE E DELLA PESCA MEDITERRANEA DELLA REGIONE SICILIA
  • CLEO LI CALZI, ASSESSORE TURISMO,SPORT E SPETTACOLO DELLA REGIONE SICILIA
  • DARIO CARTABELLOTTA, RESPONSABILE UNICO DEL CLUSTER BIO-MEDITERRANEO DI EXPO 2015
  • ANTONINO DI GIACOMO, COMMISSARIO STRAORDINARIO IRVOS
  • ANTONIO RALLO, PRESIDENTE DOC SICILIA.

Palermo 17 febbraio- “Sostenibilità ambientale e responsabilità etica d’impresa”, il filo conduttore della XII edizione di Sicilia en primeur 2015, portavoce nel mondo di una delle più prestigiose regioni viticole italiane, è di scena a Taormina dal 17 al 18 aprile. Promossa ed organizzata da Assovini Sicilia che conta 72 soci e produce oggi più dell’80% del vino imbottigliato nella regione con un fatturato complessivo che si può quantificare in circa 200 milioni di euro, in collaborazione con Banca Nuova, main sponsor dell’iniziativa ,Sicilia en primeur” rappresenta l’appuntamento più prestigioso del vino siciliano per giornalisti selezionati della stampa di settore internazionale. Ma è anche l’opportunità di far conoscere e valorizzare i vari territori di produzioni e le eccellenze enogastronomiche e turistiche.

Qualità e tutela della biodiversità”, le parole chiavi di questa edizione, in linea con l’Expo 2015 in cui Assovini Sicilia avrà un ruolo di primo piano nell’ambito della partecipazione della Regione Sicilia.

Un evento dal carattere internazionale come Siciia en Primeur non può non porre l’accento su tematiche di attualità- afferma il presidente di Assovini, Francesco Ferrericome lo sviluppo di una viticultura sempre più green, filosofia che ci accompagna in ogni fase della produzione”.

Secondo i dati di una ricerca svolta ogni anno da Assovini, che sarà presentata a Sicilia en primeur, l’82% delle aziende socie opera secondo le regole della lotta guidata ed integrata.

La Sicilia rilancia, con una manifestazione enologica internazionale che punta alla sostenibilità, lo stile di vita mediterraneo, presentandosi all’Expo con il prestigioso riconoscimento tributato dall’Unesco all’alberello di vite di Pantelleria-dichiara Nino Caleca, Assessore Regionale dell’AgricolturaSono sicuro che Assovini con la capacità trainante di marchi ormai riconosciuti ed apprezzati in tutto il mondo, abbia la capacità di fare da traino alla tante altre aziende siciliane che vanno incoraggiate ed accompagnate in un processo di crescita e di riconoscibilità”.

LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE SI SVOLGERA’ GIOVEDI’ 19 FEBBRAIO ALLE ORE 11,00 PRESSO LA SEDE DELLA DIREZIONE GENERALE DI BANCA NUOVA IN VIA GIACOMO CUSMANO, 56 A PALERMO.

Visite: 736

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI