VINCENTE RACCONTA IL NATALE ATTRAVERSO SETTE SGUARDI SICILIANI

VINCENTE RACCONTA IL NATALE
ATTRAVERSO SETTE SGUARDI SICILIANI

I nuovi panettoni 2017 si ispirano a sette personaggi che rappresentano la storia, la cultura e il folclore dell’isola, abbinandoli a materie prime e sperimentando intrecci di gusto
Bronte, 7 dicembre 2017
Sette panettoni artigianali, sette sguardi siciliani che hanno fatto grande e fanno diversa la Sicilia, nella pittura, nella musica, nel teatro, nel cinema, nella fede, nella letteratura, nelle tradizioni popolari. Le novità per il Natale 2017 di Vincente partono dall’esplorazione della storia e della cultura dell’isola, proponendo sette versioni del dolce tipico delle feste associate a sette punti di vista sull’isola attraverso gli sguardi di altrettanti personaggi famosi. Antonello da Messina, Vincenzo Bellini, Leonardo Sciascia, Sant’Agata, i Pupi, Luigi Pirandello, Claudia Cardinale sono i sette personaggi scelti da Vincente per immaginare nuove sfumature del Natale con i sapori e gli ingredienti della tradizione siciliana.
La pienezza intensa della mandorla, l’abbinamento tra mandarino e uvetta, l’incontro tra arancia rossa e cioccolato fondente, l’inconfondibile pistacchio, come solista o associato anche con pesca e cioccolato fondente, l’intreccio di fichi, noci e malvasia, la provocazione del cioccolato modicano: questi i sapori che i sette sguardi raccontano, tutti accomunati dalle “regole di bontà” che impongono di scegliere con la massima attenzione gli ingredienti, partendo dalla migliore materia prima, di usare un lievito madre che ha più di quarant’anni di vita, impiegando 40 ore per la lievitazione naturale che avviene a contatto con l’aria frizzante dell’Etna. Tutti i passaggi, a parte quello dell’impasto, sono affidati alle mani femminili delle artigiane dei dolci di Bronte.Alla profondità dei sette sguardi corrispondono la qualità degli ingredienti, l’accuratezza del procedimento, la bontà del risultato. Insieme raccontano, su piani paralleli, la cultura e le tradizioni dell’Isola al centro del Mediterraneo.

Visite: 269

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI