Villarosa: Ecopunto un anno di successi….ma si va verso la chiusura

L’esperienza dell’Ecopunto pare che anche a Villarosa vada verso la conclusione. Così per i responsabili della Cooperativa Liberambiente Enna che ha gestito il centro è arrivato il momento di tracciare un bilancio su quello che è stato fatto sia in termini di raccolta ma ancor di più di carattere culturale verso la comunità villarosana che con grande entusiasmo ha partecipato alle varie attività in termini di educazione alla sostenibilità ambientale. Sono state 435 le famiglie che hanno preso la tessera dell’Ecopunto e considerando che la media nucleo famigliare è di 4 persone significa che su una popolazione complessiva di circa 6 mila abitanti il 33 per cento ha avuto rapporti costanti con l’Ecopunto. Secondo i dati forniti da Liberambente Enna in questo anno all’Ecopunto di Villarosa sono stati pesati 10213 Kg di plastica che significano circa 12.000 kg di petrolio risparmiato, 45.000 kg tra carta e cartone quasi 700 alberi in meno da abbattere, 15.000 Kg di vetro 4500 kg di CO2 in meno a contribuire all’effetto serra e poi olio esausto, tessile e metalli. L’Ecopunto è costato all’Amministrazione Comunale in questi quasi 12 mesi: 140 bibite, 60 pacchi di biscotti, 20 Kg di farina, 84 litri di latte, 15 Kg di legume, 90 bottiglie di salsa, 160 barattoli di pelati, 100 Kg di pasta, 30 Kg di sale, 24 succhi di frutta, 12 pacchi di the, 150 kg di zucchero e 20 penne a sfera. Tutto materiale andato a finire tra i cittadini virtuosi della stessa Villarosa. Sono stati salvati dal macero pure 368 libri. Il centro di raccolta comunale continuerà ad essere operativo sicuramente sino al 31 Agosto. “Siamo contenti e soddisfatti dei risultati raggiunti – commentano da Liberambiente Enna – purtroppo abbiamo dovuto interrompere l’attività dell’Ecopunto prima della fine prevista per il 31 Agosto perchè il baratto che è stato assicurato dall’amministrazione comunale, che gestisce i ricavati della vendita del materiale da riciclo, non è più stato rifinanziato. Noi vogliamo ringraziare tutti i villarosani che hanno contribuito a questo successo e ci auguriamo che Villarosa continui sulla strada della sostenibilità ambientale”.

Visite: 205

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI