Viagrande: al via l’evento: una ragazza per il Cinema

Viagrande, 06 settembre – Ventotto edizioni e non sentirle. Il concorso di bellezza nazionale “Una Ragazza per il cinema” celebra anche quest’anno l’ingresso trionfale nella sua settimana ‘clou’, quella deputata ad individuare la nuova ‘reginetta di bellezza’ chiamata a succedere alla bella romana (originaria di Lariano) Elisa Pepè Sciarria, Una Ragazza per il cinema 2015. Da oggi, martedì 6, sino a domenica prossima, 11 settembre, dunque, occhi e riflettori puntati su quel “glamour” in passerella che solamente il concorso concepito e promosso da Antonio Lo Presti e Daniela Eramo sa regalare.

Una Ragazza per il cinema approda alla sua settimana decisiva, quella che attribuirà la nuova fascia nazionale, al culmine di decine e decine di serate dedicate alle selezioni ed alle finali provinciali e regionali ospitate in tutti gli angoli d’Italia, anche quelli più remoti. Appuntamenti che hanno consentito nel corso delle ultime settimane di selezionare le cento finaliste, in rappresentanza di pressoché tutte le regioni italiane, pronte a sfidarsi venerdì 9 e sabato 10 settembre prossimi al meglio della finale nazionale della kermesse di bellezza, in programma nella magnifica cornice barocca di piazza Università, “cuore” pulsante di Catania. Splendidi palazzi settecenteschi ed ospiti di grido nel panorama artistico dello spettacolo tricolore si alterneranno pertanto nel far da contorno alla fascinosa tenzone, tutta al femminile.

Ovviamente, Una Ragazza per il cinema non può ridursi ai soli due giorni di competizione vera e propria, ma ha in serbo cospicue iniziative e sorprese che si prolungheranno nel corso di quasi una settimana, tra immancabili servizi fotografici per i numerosi e qualificati sponsor della manifestazione, prove coreografiche e sfilate. Le già citate cento aspiranti in lizza per la finale nazionale, con i rispettivi accompagnatori e agenti, sono infatti attese sin da queste ore in Sicilia per espletare le operazioni preliminari e di accredito, al culmine delle quali anche per loro si accenderà il barlume dello spettacolo.

Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, patron nazionali del concorso di bellezza che ha contribuito a lanciare, tra le altre, nel passato e più nel presente, Valeria Marini e Giusy Buscemi, Tania Bambaci e Giulia Todaro, promettono una 28a edizione all’insegna della continuità. Bisogna andare alla ricerca di una candidata

All Services via San Gregorio, 18 – 95021 ACI CASTELLO FICARAZZI (CT)

per info: www.unaragazzaperilcinema.eu – tel./fax 095 279910 – cell. 344 1948929 # PART. IVA 0418088 0876

che non risponda solamente ai classici canoni di bellezza e fascino tutti femminili, ma che sappia anche recitare, che possa vantare pure del portamento e delle qualità artistiche inoppugnabili per potersi cimentare un domani nel cinema o nel teatro. E’ la filosofia di base de “Una Ragazza per il cinema”.

Per questo, in qualità di presidente di giuria (ruolo delicato che nel recente passato ha visto in prima linea la severa attrice-produttrice toscana Fioretta Mari), è stato voluto fortemente quest’anno il regista e produttore cinematografico bolognese Pupi Avati (vincitore a vario titolo di tre David di Donatello in carriera ed autore di film di notevole impatto quali “Impiegati”, “Regalo di Natale” ed “Il cuore altrove”, tanto per citarne qualcuno). Pupi Avati ed il suo staff di collaboratori in giuria avranno dunque il non facile compito di scovare il talento tra le cento ragazze finaliste.

Pupi Avati rappresenta comunque solo la “punta di diamante” di un “parterre” di ospiti e personaggi di spicco nel panorama dello spettacolo nazionale quanto mai ricco e variegato, di contorno alla kermesse di bellezza. A condurre le due serate dedicate alla finale nazionale di Catania, venerdì 9 e sabato 10 settembre, saranno per esempio Riccardo Signoretti ed Emanuela Folliero. Il primo, ormai vera e propria piacevole “habitué” ad “Una Ragazza per il cinema”, è direttore dei settimanali “Nuovo” e “Nuovo Tv”, da anni ormai media partner di gran livello del concorso di bellezza siciliano ed autentico punto di riferimento per il “gossip” nazionale. Emanuela Folliero è piacevolmente ricordata tra le annunciatrici televisive più eleganti e raffinate, in qualità di “storico” volto di Mediaset.

Nel nutrito cast di ospiti, spiccano inoltre le presenze del coreografo statunitense ed ormai italiano d’adozione Garrison Rochelle (pure lui ormai gradito ospite fisso ad Una Ragazza per il cinema, con un passato e presente nella trasmissione “Amici”, di Maria De Filippi), del make-up artist Pablo della “maison” Gil Cagnè (anch’egli un ‘affezionato’ alla kermesse), della cantautrice romana Grazia Di Michele (tra i suoi “hit” di maggiore successo figurano “Io e mio padre” e “Le ragazze di Gauguin”, anche lei ad “Amici”), della talentuosa cantante nissena Paola Marotta (scoperta, manco a dirlo, da “Amici”). Tra gli ospiti, ancora, l’illusionista “estremo” palermitano Christian Carapezza, con il suo “Illusion danger show” e l’attore Massimiliano Cardia, anima pulsante di “Studio cinema”. Sono comunque annunciate ulteriori sorprese riguardo agli ospiti, da parte degli organizzatori, svelate tuttavia solo nelle prossime ore.

Quartier generale de “Una Ragazza per il cinema”, quest’anno, sarà il Grand Hotel Villa Itria Luxury, nuovissima struttura ricettiva quattro stelle Superior dotata di un Centro benessere e Spa ubicata a Viagrande, a 15 km da Catania. La location ospiterà tutta la produzione dell’evento, la sala stampa ed alcune tra le prove coreografiche e gli stage previsti per le cento finaliste in gara. Nella sala congressi di Villa Itria è prevista la conferenza stampa ufficiale di presentazione della XXVIII edizione nazionale de “Una Ragazza per il cinema”, probabilmente giovedì mattina, 8 settembre.

Tanto per non farsi mancare nulla, in ossequio al famoso motto “Donne e motori”, il concorso di bellezza risulta abbinato quest’anno al Premio “Scuderia Targa Florio”, coordinato dal presidente dell’omonimo sodalizio con base logistica a Catania, Michele Miano. Il riconoscimento, che verrà assegnato al culmine di una ricca tre giorni motoristica dinamica e di regolarità, consentirà a tantissimi appassionati di motori siciliani e non di ammirare da vicino prestigiose vetture del passato e “supercar” del valore stimato di diverse centinaia di migliaia di euro, nel novero del III Concorso d’eleganza dinamico “Dal circuito madonita alla Catania – Etna”, dalle note Tribune di Cerda a Floriopoli (autentico “fulcro” della Targa Florio dei fasti che furono, dagli anni Venti agli anni Settanta del secolo scorso della corsa automobilistica più antica e forse celebrata del mondo) alle falde del vulcano più alto d’Europa, che fino a qualche anno addietro ha ospitato appunto la Catania-Etna, una tra le cronoscalate più amate dai siciliani e non solo. “Cento anni vissuti di corsa…”, insomma, una maniera per onorare ulteriormente la centesima edizione della Targa Florio (concepita da don Vincenzo Florio nel lontanissimo 1906), andata in scena nel maggio scorso.

Al concorso dinamico varato dalla Scuderia Targa Florio prenderanno parte auto da sogno provenienti da tutto il mondo, ognuna con a bordo una tra le cento miss partecipanti ad “Una Ragazza per il cinema”, impegnate in un ‘pressante’ tour turistico appunto tra le Madonie e l’Etna, passando per l’autodromo di Pergusa, nell’Ennese (nel quale saranno effettuate sessioni di prove libere in pista per i partecipanti) e per il Sicilia Outlet Village, che ospiterà invece servizi fotografici per gli sponsor, ovviamente con protagoniste indiscusse le vetture (tra le quali non mancano Ferrari, Lamborghini, Porsche e Jaguar) e le miss. Il III Concorso d’eleganza dinamico “Dal circuito

All Services via San Gregorio, 18 – 95021 ACI CASTELLO FICARAZZI (CT)

per info: www.unaragazzaperilcinema.eu – tel./fax 095 279910 – cell. 344 1948929 # PART. IVA 0418088 0876

madonita alla Catania – Etna” (presentato ufficialmente, nel frattempo, alla Fonderia Oretea di Palermo, con la presenza di Angelo Pizzuto, presidente dell’Automobile Club di Palermo, del “preside volante” Ninni Vaccarella, indimenticato vincitore di tre Targa Florio, nel 1965, nel 1971 e nel 1975, dello storico e scrittore palermitano Salvatore Requirez, di Fausto Torta, presidente della 5a Commissione consiliare al Comune di Palermo, nonché di Michele Miano, presidente della Scuderia Targa Florio) toccherà inoltre il suo apice sabato 10 e domenica 11 settembre, quando gli sarà tributata l’opportunità di un’importante passerella tra le principali vie di Catania (tra cui via Etnea, viale XX Settembre, corso Italia, l’area antistante la Stazione centrale, via Vittorio Emanuele e la splendida piazza Duomo, con esposizione delle vetture) e di Nicolosi, comune “Porta dell’Etna”. Qui, al culmine dell’effettuazione di tre manche di regolarità su un circuito cittadino appositamente chiuso al transito ad opera del Comune di Nicolosi, sarà effettuata la consegna del Premio Scuderia Targa Florio, oltre alla proclamazione ufficiale delle vincitrici del concorso “Una Ragazza per il cinema”. Il tutto al cospetto nientemeno dell’ex pilota e costruttore di Formula 1 Arturo Merzario e della superba Alfa Romeo 33 TT12 con la quale si aggiudicò la Targa Florio del 1975, in coppia con Ninni Vaccarella (il pilota comasco vinse anche l’edizione del 1972 della Targa, su Ferrari 312 PB).

Il programma di massima della XXVIII edizione de “Una Ragazza per il cinema” prevede altresì l’assegnazione del titolo e della fascia nazionali di “Talento e spettacolo”, serata presentata giovedì 8 settembre dal talent scout e produttore nisseno (è di San Cataldo) Ernesto Trapanese, al cospetto di ospiti “di grido” del panorama artistico nazionale. L’indomani sera, venerdì 9 settembre, le cento finaliste sono invece invitate a partecipare in veste di protagoniste e modelle d’eccezione alla serata dedicata interamente alla Moda, nella piazza di Giardini Naxos, ridente centro turistico sulla riviera jonica messinese. A condurre l’evento, nel corso del quale sarà assegnata la fascia nazionale di riferimento, saranno i già citati Riccardo Signoretti ed Emanuela Folliero. Un’ulteriore fascia sarà attribuita in onore del Comune di Giardini Naxos.

Ulteriori informazioni ed altre curiosità sulla finale nazionale del XXVIII Concorso di bellezza “Una Ragazza per il cinema” potranno essere facilmente reperite in qualsiasi momento da addetti ai lavori e semplici appassionati, anche di motori, sul sito internet ufficiale: www.unaragazzaperilcinema.eu, sull’altro sito internet predisposto: www.scuderiatargaflorio.it o, per coloro i quali lo desiderassero, anche su Facebook, all’indirizzo: www.facebook.com/Una Ragazza per il Cinema . Ed ancora su Twitter, all’indirizzo: @FlavioLipani. Infine su Linkedin, al medesimo account.

Visite: 215

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI