VI Stagione della Cultura Italiana in Bosnia Erzegovina XVIII SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO 12-21 ottobre 2018

VI Stagione della Cultura Italiana in Bosnia Erzegovina XVIII SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO 12-21 ottobre 2018

Dal 12/10 al 14/10

BANJA LUKA presso Kamena Kuća, Tvrðava Kastel

MOSTRA SU “ALAN FORD”
In occasione del 1° Salone Internazionale del Fumetto di Banja Luka, l’Ambasciata d’Italia partecipa con una mostra su Alan Ford, il più popolare fumetto italiano della ex Jugoslavia. La mostra sarà visitabile al Kamena Kuća presso il Tvrðava Kastel dal 12 al 14 ottobre ed è organizzata in collaborazione con l’Associazione Nona Dimensione (Deveta Dimenzija). L’inaugurazione si terrà il 12 ottobre alle ore 19.

13/10 Ore 19.00

14/10 Ore 18.00

16/10 Ore 19.30

VISOKO presso Kulturni centar Altindağ

KRALJEVA SUTJESKA presso Crkva sv. Ivana Krstitelja

SARAJEVO presso Crkva sv. Ante Padovanskog

“SUOR ANGELICA” DI GIACOMO PUCCINI
In occasione del 540mo anniversario della morte di Katarina Kotromanić, ultima Regina di Bosnia sepolta a Roma presso la Basilica di Santa Maria in Ara Coeli, la Fondazione culturale Aja ed il Liceo classico dei Francescani di Visoko, in collaborazione con Florence Opera, hanno organizzato un laboratorio didattico-formativo aperto a giovani cantanti lirici e strumentisti italiani, della Bosnia Erzegovina e non solo. Il laboratorio si svolgerà a Visoko dall’8 al 12 ottobre 2018, e i 13 ragazzi selezionati prenderanno parte alle attività sotto la guida della soprano e regista Patrizia Morandini, il pianista e vocal coach Seho Lee, e la mezzosoprano e Direttrice artistica Jasmina Polic. I cantanti che parteciperanno al laboratorio lirico si esibiranno a Visoko, Kraljeva Sutjeska e Sarajevo con la messa in scena dell’opera “Suor Angelica” del celebre compositore italiano Giacomo Puccini, di cui ricorre quest’anno il 160mo anniversario della nascita. L’appuntamento conclusivo si terrà a Roma il 25 ottobre presso la Basilica di Santa Maria in Ara Coeli alle ore 19.

15/10 Ore 20.00

SARAJEVO presso il Teatro Nazionale di Sarajevo

CONCERTO DELL’ORCHESTRA DEI GIOVANI DELLA BOSNIA ERZEGOVINA L’Orkestar mladih riunisce giovani e promettenti musicisti provenienti da tutta la Bosnia Erzegovina e selezionati per l’occasione, e sarà diretta dal Maestro Igor Coretti Kuret, già direttore della European Spirit of Youth Orchestra (ESYO) con sede a Trieste. Ospite speciale della serata sarà lo scrittore e giornalista italiano Paolo Rumiz, il quale presenterà al pubblico alcuni dei suoi passi sui temi dell’Europa e della pace, tradotti dagli studenti di italiano della Facoltà di Filosofia dell’Università di Sarajevo. Ingresso 5 KM. Per acquistare i biglietti rivolgersi al teatro.

Visite: 154

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI