Vela, Termini Imerese, presentato il campionato nazionale di vela d’altura

Presentato il Campionato Nazionale di Vela d’Altura del Basso Tirreno-Ionio. Occasione di sviluppo per un intero territorio

E’ stato presentato stamattina, sabato 1 aprile, presso la Camera Picta del comune di Termini Imerese il Campionato Nazionale del Basso Tirreno-Ionio, Campionato Nazionale d’Area di Vela d’Altura, che darà vita ad un avvincente spettacolo di sport e passione dal 28 aprile al 1 maggio nelle acque del Golfo di Termini Imerese. Tre intense giornate di agonismo sportivo, ma anche di tradizioni e cultura che vedranno nella cittadina di Termini Imerese e nel suo mare il contesto ideale per una manifestazione di ampio respiro. Una scelta mirata, grazie all’impegno profuso dai due circoli organizzatori in decenni di iniziative di sensibilizzazione all’importanza del mare e alle attività ad esso legate.
Nei loro interventi i presidenti dei due circoli Francesco D’Asaro del Vela Club Termini Imerese e Bartolo Messina della Lega Navale Italiana – sezione di Termini Imerese, hanno sottolineato l’importanza dello sport e delle attività marittime per la cittadina di Termini Imerese auspicando che l’evento possa rappresentare un’occasione di rilancio dell’immagine della città, del suo porto e di tutte le attività che ruotano intorno ad essa.
Sulla stessa linea anche Ignazio Flavio Pipitone, consigliere nazionale della Federazione Italiana Vela, che ha raccontato l’influsso benefico per l’economia trapanese dopo l’America’s Cup del 2007, un esempio virtuoso di come un evento velistico importante possa creare intorno ad esso un indotto, un’occasione di sviluppo per un intero territorio che non si limita alle sole giornate di regata, ma che duri nel tempo.
Un augurio da parte dei presenti a tutto il comprensorio di Termini Imerese perchè sappia cogliere questa occasione importante, non solo dal punto di vista sportivo.

Visite: 270

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI