Università Kore, accorso con società Item

Siglato l’accordo tra ITEM S.r.l. e Università degli Studi di Enna Kore. La collaborazione mira a coinvolgere i giovani, sia italiani che emiratini, nelle attività di collaborazione universitaria e a favorire la cooperazione culturale e scientifica tra i sistemi universitari dei due Paesi.

Catania, 16 ottobre 2014 – La società di investimenti e sviluppo con sede a Catania ITEM S.r.l. e l’Università degli Studi di Enna “Kore” hanno firmato oggiAggiungi un appuntamento per oggi un accordo di collaborazione e partenariato per promuovere forme di collaborazione e cooperazione culturale e scientifica volta a valorizzare le giovani eccellenze siciliane.

Con l’accordo, la ITEM promuoverà, con la Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università Kore, concorsi di idee per gli studenti sui temi di progettazione architettonica e design che interessano la struttura turistica di Capo Mulini di proprietà della stessa società. Le idee più brillanti saranno premiate con una borsa di studio. Nella commissione giudicatrice anche Tom Russell, archistar incaricato della realizzazione del masterplan della nuova struttura alberghiero-convegnistica di Acireale, che rivestirà il ruolo di presidente, mentre sua altezza lo sceicco Ahmed Al Hamed sarà il presidente onorario.

Grazie all’accordo, inoltre, la ITEM provvederà ad attivare presso Capo Mulini tirocini formativi per gli studenti delle facoltà di architettura, economia turistica ed ingegneria dell’Università, finalizzati a fornire esperienze lavorative coerenti con il percorso di studi seguito.

Spazio anche agli scambi con gli Emirati. L’Università si impegna a predisporre stage formativi per studenti provenienti dall’Emirato di Abu Dhabi, mentre la ITEM si farà promotrice di collaborazioni scientifiche tra la Kore e le Università e gli Istituti di alta formazione e di ricerca dell’Emirato di Abu Dhabi, mettendo a disposizione forme di sostegno per lo scambio di docenti e di studenti tra i due Paesi e per lo svolgimento di attività comuni di ricerca scientifica.

L’accordo è stato siglato a Enna da Salvo La Mantia, amministratore delegato di ITEM, e dal prof. Cataldo Salerno, presidente dell’Università Kore. Per l’Università erano presenti anche Salvatore Berrittella, direttore generale; Fausto Severino e Antonino Grippaldi, in qualità di componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Università, e il prof. Giovanni Tesoriere, preside della Facoltà di Ingegneria e Architettura.

Soddisfazione e apprezzamento sono stati espressi da Salvo La Mantia, il quale ha sottolineato che “la firma dell’accordo di collaborazione con l’Università Kore di Enna consentirà di dare un nuovo impulso alla formazione e alla didattica in Sicilia, fornendo nuove prospettive, internazionali, ai giovani”.

Visite: 1094

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI