Unione Piccoli Proprietari immobiliari; il 4 e 5 dicembre si è svolto il Congresso Nazionale

Nei giorni 4 e 5 Dicembre 2015 a Firenze si è celebrato il 10° Congresso Nazionale UPPI. Anche l’Uppi provinciale di Enna ha partecipato con una sua delegazione, che ha portato al Congresso le problematiche e le esigenze del nostro territorio; sono state sottolineate le numerose problematiche che affliggono i piccoli proprietari immobiliari della nostra provincia:

dalla mancata richiesta da parte dei sindaci della provincia per l’inserimento nella lista delle città ad alta tensione abitativa, che escludono i cittadini dal beneficio previsto per la cedolare secca concordata, al degrado dei centri storici, fino all’ esosa pressione fiscale. Un altro tema importante trattato ha avuto in oggetto il Coordinamento regionale UPPI, affinché possa dare una voce corale presso il Governo della Regione Sicilia, per un territorio eterogeneo come quello siciliano soprattutto nella piccola proprietà.

Una parte importante è stata dedicata anche all’albergo diffuso.

Qualche richiesta di natura fiscale comincia ad affacciarsi da parte del Governo Nazionale, che ha già previsto l’abolizione della tassa sulla prima casa e la detassazione per i comodati d’uso concesso ai figli .

Un buon risultato è arrivato con la nomina a Coordinatore regionale di Claudia Caruso, Presidente dell’UPPI di Catania.

Riconfermato il Presidente uscente Gabriele Bruyère e tutta la Direzione Nazionale.

Visite: 316

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI