Unione Italiana Ciechi, la sezione di Enna festeggia 50 anni

Santino Di Gregorio – Presidente dell’UICI Sezione Territoriale di Enna: “Importante evento per i ciechi e gli ipovedenti di Enna che Sabato, 16 Dicembre, celebrano il 50° anniversario dell’istituzione della Sezione Territoriale della loro sede sociale che, nel 1967, si distaccava dalla sezione di Messina alla quale apparteneva come sottosezione. Grazie, alla presenza di un’istituzione prestigiosa come l’Unione Italiana dei Ciechi, guidata da non vedenti con il compito di salvaguardare il destino dei propri associati, i disabili visivi del territorio di Enna hanno avuto un’occasione di riscatto sociale attraverso azioni come l’integrazione scolastica, l’inserimento nel mondo del lavoro e ogni forma di assistenza, tutela e opportunità tendenti a rafforzare il processo di emancipazione e di integrazione nella società moderna. Dopo cinquant’anni, la Sezione Territoriale dell’UICI di Enna, fedele ai principi su cui è stata fondata, oggi rappresenta un’importante Ente che promuove ogni forma di prevenzione per contrastare la cecità, sopratutto per i soggetti affetti da ipovisione. Inoltre, nel quadro delle proprie attività istituzionali, la Sezione ennese sostiene iniziative in favore dei disabili visivi con minorazioni aggiuntive, finalizzate a garantire loro una migliore condizione di vita. Per tale occasione, il Direttivo dell’UICI ennese organizza varie attività, che si svolgeranno, di mattina all’interno, della Galleria Civica, con una “Mostra di materiale tiflotecnico, tifloinformatico e tiflodidattico” a testimonianza dell’evoluzione tecnologica in favore dei non vedenti, seguita, nel pomeriggio, da un convegno, presso la Sala Cerere di Enna, sul tema “L’emancipazione del non vedente negli ultimi 50 anni” in cui interverranno figure di spicco nel panorama della disabilità visiva. Inoltre, tra le diverse iniziative, è stata prevista, la presenza del “Polo Tattile Itinerante”, un pullman appositamente strutturato allo scopo di diffondere la conoscenza del Museo Tattile ad uso dei non vedenti e sul quale è allestito un “BAR AL BUIO” aperto a chiunque vorrà immedesimarsi nella condizione di cecità.
Programma
Dalle ore 10:00 alle ore 15:30 – P.zza Vitt. Emanuele – Enna
Presenza del Polo Tattile Itinerante con bar al buio
Ore 15:00 – Galleria Civica – Enna
Visita guidata delle Autorità alla Mostra e al Polo Tattile Itinerante
Ore 15:30 – Sala “Cerere” – Enna
Convegno sul tema:
“L’emancipazione dei non vedente e degli ipovedenti negli ultimi 50 anni”
– Apertura dei lavori: Presidente Terr. dell’UICI di Enna Rag. Santino Di Gregorio
– Saluto del Presidente Nazionale dell’UICI Dott. Mario Barbuto
– Saluto del Presidente del Consiglio Regionale dell’UICI Prof. Gaetano Minincleri
– Saluto delle Autorità

-Commemorazione del 20° Anniversario della scomparsa del fondatore della Sezione Territoriale dell’UICI di Enna Prof. Paolo Giunta – Rag. Santino Di Gregorio
Modera: Prof. Gaetano Minincleri
Interverranno:
– Dott.ssa Marta Potenza
Direttore Sanitario dell’ambulatorio UICI di Enna
“L’evoluzione epidemiologica della cecità e dell’ipovisione nella società odierna”;
– Avv. Tommaso Di Gesaro
Presidente Territoriale dell’UICI di Palermo
“Dai gradini delle Chiese alle cattedre universitarie”
– Prof. Stefano Salmeri
Docente in Pedagogia presso l’Università degli Studi “Kore” di Enna
“Dagli istituti per ciechi all’inclusione scolastica ”
– Dott. Hubert Perfler
Coordinatore Nazionale U.I.C.I Comm. Sport , Tempo libero e Turismo sociale
“Lo Sport: fattore di benessere e di integrazione sociale”
– Dott. Salvatore Romano
Direttore Generale dell’UICI Presidenza Nazionale
“Evoluzione tecnologica: dal punteruolo ai nuovi mezzi di comunicazione”.
Testimonianze:
– Sig. Clemente Sciuto – Rappresentante U.I.C.I nel Comune di Valguarnera
– Sig. Calogero Di Gangi – Consigliere UICI Sezione Territoriale di Enna
-Sig. Giuseppe Saladdino – Centralinista non vedente in pensione

Visite: 1247

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI