“Unione degli Studenti Troina” “La situazione delle strade, molte delle quali versano in pessime condizioni, è sotto gli occhi di tutti”.

“Unione degli Studenti Troina”
“La situazione delle strade, molte delle quali versano in pessime condizioni, è
sotto gli occhi di tutti”.
La sicurezza degli studenti e studentesse che siamo chiamati a rappresentare non può in
alcun modo essere rimandata o limitata ad azioni superficiali come tappare le buche, che
lasciano il tempo che trovano e non risolvono le criticità in atto.
Ogni giorno studenti, professori, personale scolastico o altri lavoratori (in generale)
sono chiamati a viaggiare in pessime condizioni, per le strade che non hanno
un’adeguata manutenzione. In particolare, anche se tale problema riguarda la generalità
delle strade Troina-Gagliano-Agira, abbiamo raccolto le segnalazioni dei pendolari nella
zona che hanno evidenziato, oltre lo stato fatiscente dei canali laterali alle banchine, la
scarsa sicurezza di alcune strade lamentando la carenza della segnaletica orizzontale,
nonché di quella verticale.
E’ inaccettabile tutto questo, la corsa per arrivare nelle varie zone della provincia di Enna
per studenti e per lavora non è sicura. Da molti anni si parla di finanziamento e
manutenzione adesso vogliamo i fatti , vogliamo strade in grado di garantire la giusta
sicurezza per tutti, non solo per studenti ma anche per tutti i cittadini della provincia.
Ma soprattutto, siamo stanchi di vedere che la maggior parte della classe politica
provinciale, regionale e del Governo centrale si interessi a noi soltanto nei mesi
antecedenti le elezioni, con le solite promesse che puntualmente vengono disattese.
Nei giorni scorsi sui giornali locali si parlava di un nuovi finanziamento, sperando che
qualcosa possa davvero cambiare, facciamo questo appello alla Regione, in particolare
agli Assessori Falcone e Lagalla e al Governo Centrale ai Ministri Toninelli e Bussetti.
“Non lasciateci soli, facciamo questa corsa insieme”.

Visite: 260

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI