UNA VITA VISSUTA IN MARE E PER IL MARE NEL “CUNTO” DI UN NONNO AI NIPOTI. OGGI A SAN VITO (TP) LA PRESENTAZIONE DELL’OPERA DI NINNI RAVAZZA

UNA VITA VISSUTA IN MARE E PER IL MARE NEL “CUNTO” DI UN NONNO AI NIPOTI.
OGGI A SAN VITO (TP) LA PRESENTAZIONE DELL’OPERA DI NINNI RAVAZZA

27 agosto 2018

“Nicolino il pescatore”: questo il titolo del libro di Qanat Edizioni che sarà presentato oggi alle 21:30 a San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, nell’ambito della rassegna letteraria “Libri, autori e buganvillee” a cura del giornalista Giacomo Pilati.
Scritta da Ninni Ravazza, l’opera racconta la storia di Nicolino Lucido, classe 1937, pescatore sin dall’età di cinque anni che, intenzionato a regalare ai nipoti le proprie memorie, ha affidato a un diario ricordi, emozioni e sensazioni.
Grazie alla mediazione di Ravazza, corallaro, giornalista e scrittore, le pagine sono divenute un vero e proprio libro che, oltre a narrare la vita del protagonista vissuta sul mare e per il mare, rappresenta altresì una preziosa testimonianza della storia dell’intera marineria sanvitese.
La vicenda umana di Nicolino e la vita dei pescatori si intrecciano, tra amicizie, frizioni, avventure grandi e piccole come la scoperta dei punti più pescosi e persino gli scontri per ottenere la supremazia nel regno del mare.
Tutto questo viene narrato nel diario in maniera semplice, come il “cunto” di un nonno ai suoi nipoti, eppure la costruzione del racconto ha qualcosa di epico poiché richiama le gesta di uomini chiamati a confrontarsi con un destino che può schiacciarli oppure divenire loro complice.
L’iniziativa, che si terrà in via Venza, vedrà, oltre alla presenza dell’autore e dell’editore Toni Saetta, la partecipazione del protagonista della storia che dà il titolo al libro.

Visite: 197

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI