Un unico interlocutore con le istituzioni a Enna nasce la Rete delle Professioni tecniche

Comunicato stampa n°1 – bozza
Si è costituito ad Enna una “Rete per le professioni tecniche” che vede coinvolti tutti gli ordini impegnati nella Provincia di Enna (agronomi – geologi – ingegneri – periti industriali – geometri – architetti). Si è redatto un protocollo d’intesa tra gli ordini costituito da una premessa e da sei articoli (Art. 1 – Oggetto e finalità; Art. 2 – Dati e ricerche; Art. 3 – Modalità attuative; Art. 4 – Tavoli di lavoro paritetici; Art. 5 – Obblighi comuni; Art.6 – Durata e modifiche), basato sul principio che i suddetti ordini professionali intendono sviluppare una proficua collaborazione per una migliore ed efficacia azione a tutela delle professioni nel rapporto con gli enti locali e le istituzioni concordando a tal fine sull’opportunità di proporre condividere e sviluppare iniziative e progetti comuni sui temi che interessano il concreto esercizio delle libere professioni promuovendo altresì la corretta informazione sui valori che le informano, che le categorie professionali svolgono una funzione sociale imprescindibile e che è condivisa la necessità di valorizzare le professioni e difendere i rispettivi codici deontologici.
Coordinatore della RETE PER LE PROFESSIONI è stato nominato l’ing. Lo Giudice Giuseppe e portavoce l’arch. G. William Tornabene
I componenti della Rete per le professioni tecniche si impegnano per la realizzazione congiunta di azioni sinergiche al fine di avviare un percorso comune per la promozione e migliore tutela delle professioni in particolare nel rapporto con gli enti locali e le istituzioni.

Visite: 386

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI