Un francobollo speciale per ricordare i 50 anni del sisma del Belìce A svelarlo il responsabile nazionale per la Filatelia di Poste Italiane

Un francobollo speciale per ricordare i 50 anni del sisma del Belìce

A svelarlo il responsabile nazionale per la Filatelia di Poste Italiane

Sarà svelato ufficialmente domani il francobollo celebrativo emesso dal Ministero dello Sviluppo economico e stampato da Poste Italiane per commemorare il 50esimo anniversario del terremoto della Valle del Belìce. A rivelare l’immagine scelta per lo speciale annullo filatelico, nella cerimonia in programma il 16 maggio 2018 alle 11 presso le Scuderie del Castello Grifeo di Partanna, sarà Fabio Gregori, responsabile nazionale per la Filatelia di Poste italiane, con l’ausilio di un maxischermo.

Introdurrà gli interventi il Coordinatore dei 21 sindaci della Valle e primo cittadino di Partanna Nicolò Catania che illustrerà il programma predisposto dal Coordinamento per ricordare la notte fra il 14 e il 15 gennaio 1968 che sconvolse il Belìce ma anche per celebrare la grande capacità di recupero delle popolazioni colpite. Seguiranno quindi gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni.

La presentazione del francobollo sarà accompagnata dalla scheda esplicativa redatta dallo storico dell’arte e assessore ai Beni culturali di Gibellina Tanino Bonifacio che ha curato, per Poste Italiane, il testo descrittivo dell’iconografia. Il critico spiegherà in particolare il significato e le motivazioni che hanno determinato la scelta dell’immagine. Quindi si procederà al primo annullo ufficiale del francobollo e nei giorni a seguire saranno emessi degli annulli speciali per ognuno dei 21 comuni del coordinamento raffiguranti i simboli della propria città.

Alla presentazione interverranno numerosi rappresentanti delle istituzioni nazionali, regionali e provinciali fra i quali il ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, i sindaci della Valle del Belìce e i dirigenti regionali e provinciali di Poste Italiane.

Visite: 174

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI