Uisp Vivicittà anche a Trapani

La 35^ edizione della “corsa più grand Domenica 15 aprile alle 8,00 si terrà la L’appuntamento è a Trapani, presso
Domenica 15 aprile alle 9.30 prenderanno il via molte città in Italia e al contemporaneamente grazie al via lanciato in diretta da Radio 1 Rai Vivicittà con le voci Rai.
Vivicittà è attenta alla sostenibilità ambientale organizzata in molti posti in cui lo sport potesse essere messaggero di pace, dialogo e speranza: è stata la prima corsa che si è svolta a Sarajevo con il percorso che attraversava il vecchio confine tra est e ovest. In questi ultimi anni grande attenzione è stata rivolta alle nuove emergenze che ci sono nel mondo, in Siria: da molti anni Vivicittà si corre anche in dove dal 1948 ci sono circa 500.000 palestinesi, che vivono in campi ormai diventati la loro Vivicittà coinvolge bambini libanesi, palestinesi e siriani chi vive nel disagio anche in Italia: infatti, tutti gli anni muro e l’isolamento e regalare una giornata di sport e amicizia a chi sta vive recluso. La prima città ad ospitare Vivicittà-Porte aperte quest’anno sarà Brescia sabato 7 aprile. Per il calendario di Vivicittà aperte.

Appuntamento Domenica 15 Aprile 201 Penitenziari la 35° Edizione: Corse Competitive e non Competitive, compensazioni delle altimetrie dei vari percorsi, il via sarà dato dai microfoni di
Vivicittà si è sempre caratterizzata per un forte impegno civile e sociale, messaggera dei valori di Pace e Solidarietà. Raggiunge da sempre quei Paesi in cui lo sport può essere uno strumento di integrazione e dialogo: in Libano con i bambini Palestinesi Mondo. Non solo: Vivicittà si corre all’interno degli Istituti Penitenziari di numerose città, coinvolgendo

35° VIVICITTA’ 2018
GARA PODISTICA INTERNAZIONALE
La 35^ edizione della “corsa più grande del mondo” sarà presentata a Trapani. si terrà la gara podistica internazionale 35^ edizione di Vivicittà. , presso Piazza Municipio.
alle 9.30 prenderanno il via molte città in Italia e all’estero, che partiranno via lanciato in diretta da Radio 1 Rai che racconta trentacinque anni di
sostenibilità ambientale dell’evento e alla solidarietà, infatti negli anni è stata organizzata in molti posti in cui lo sport potesse essere messaggero di pace, dialogo e speranza: è stata la Sarajevo dopo la fine della guerra, la prima a Berlino dopo la caduta del muro, con il percorso che attraversava il vecchio confine tra est e ovest. In questi ultimi anni grande attenzione è stata rivolta alle nuove emergenze che ci sono nel mondo, l’ultima in ordine di tempo è quella della guerra : da molti anni Vivicittà si corre anche in Libano dove sono arrivati circa 1.300.000 rifugiati siriani e dove dal 1948 ci sono circa 500.000 palestinesi, che vivono in campi ormai diventati la loro bambini libanesi, palestinesi e siriani, che corrono tutti insieme. Ma Vivicittà è vicina a chi vive nel disagio anche in Italia: infatti, tutti gli anni si corre in molti istituti penitenziari l’isolamento e regalare una giornata di sport e amicizia a chi sta vive recluso. La prima città ad Porte aperte quest’anno sarà Brescia sabato 7 aprile. Per il calendario di Vivicittà
Aprile 2018 per correre tutti insieme, in Italia, all’Estero e negli Istituti ° Edizione: Corse Competitive e non Competitive, compensazioni delle altimetrie dei vari sarà dato dai microfoni di Radio 1 Rai, una classifica unica Internazionale.
Vivicittà si è sempre caratterizzata per un forte impegno civile e sociale, messaggera dei valori di Pace e Solidarietà. Raggiunge da sempre quei Paesi in cui lo sport può essere uno strumento di integrazione e dialogo: in Libano con i bambini Palestinesi, Libanesi e Siriani. A Sarajevo e Tuzla e tantissime altre città del Mondo. Non solo: Vivicittà si corre all’interno degli Istituti Penitenziari di numerose città, coinvolgendo
35^ edizione di Vivicittà.
l’estero, che partiranno che racconta trentacinque anni di
, infatti negli anni è stata organizzata in molti posti in cui lo sport potesse essere messaggero di pace, dialogo e speranza: è stata la dopo la caduta del muro, con il percorso che attraversava il vecchio confine tra est e ovest. In questi ultimi anni grande attenzione è l’ultima in ordine di tempo è quella della guerra dove sono arrivati circa 1.300.000 rifugiati siriani e dove dal 1948 ci sono circa 500.000 palestinesi, che vivono in campi ormai diventati la loro casa. In Libano , che corrono tutti insieme. Ma Vivicittà è vicina a si corre in molti istituti penitenziari, per abbattere il l’isolamento e regalare una giornata di sport e amicizia a chi sta vive recluso. La prima città ad Porte aperte quest’anno sarà Brescia sabato 7 aprile. Per il calendario di Vivicittà-Porte
Italia, all’Estero e negli Istituti ° Edizione: Corse Competitive e non Competitive, compensazioni delle altimetrie dei vari Radio 1 Rai, una classifica unica Internazionale.
Vivicittà si è sempre caratterizzata per un forte impegno civile e sociale, messaggera dei valori di Pace e Solidarietà. Raggiunge da sempre quei Paesi in cui lo sport può essere uno strumento di integrazione e , Libanesi e Siriani. A Sarajevo e Tuzla e tantissime altre città del Mondo. Non solo: Vivicittà si corre all’interno degli Istituti Penitenziari di numerose città, coinvolgendo
atleti “Interni” ed “Esterni”. Senza perdere di vista l’impegno ambientale: uso di materiale ecosostenibile, valutazione dell’impatto ambientale, attenzione alla vivibilità della città.

Raduno giuria e atleti alle ore 8:00 e consegna pacco gara presso l’androne del comune di trapani in piazza Vittorio Veneto, partenza alle ore 9:30 per le vie : DIREZIONE G.B.Fardella lato NORD fino all’ incrocio di via Ricardo Passeneto ritorno sempre G.B.Fardella lato SUD svolta a destra via passo mura di Tramontana svolta a sinistra per lungo Mare Dante Alighieri svolta a destra Via Libertà continuare per Corso Vittorio Emanuele girare intorno Piazza Generale Scio e si ritorna sul Corso Vittorio Emanuele svoltare a sinistra via Torre Arsa svoltare a destra via Garibaldi Arrivo via Regina Margherita. Il percorso misura km 4 da svolgersi per 3 giri.
ORE 9:30 WALKING TO THE STREETS OF THE HISTORICAL CITY

NON SI EFFETTUANO ISCRIZIONI IL GIORNO DELLA GARA (per info: SICILIAGRANPRIX@GMAIL.COM CELL. 3427603817)

A TUTTI GLI ATLETI ALL’ARRIVO SARA’ CONSEGNATO UNA PORZIONE DI “PANE CUNZATO”, UNA BANANA
E UNA BOTTIGLIETTA D’ACQUA.

Visite: 117

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI