Uisp domenica prossima Vivicittà in 40 città italiane

“Vivicittà” mette in movimento tutta Italia: domenica 15 aprile si corre in oltre 40 città italiane per l’ambiente, i diritti e contro la violenza sulle donne. Classifica unica compensata e “via” alle 9.30 da Radio 1 Rai
Si corre anche in 12 città all’estero e negli istituti penitenziari di Milano e Monza.

Roma, 13 aprile. Vivicittà è pronta al “via”: la classica podistica di primavera organizzata dall’Uisp scatterà alle 9.30 di domenica 15 aprile, con partenza in diretta da Radio 1 Rai.
Si correrà per l’ambiente, i diritti e contro la violenza sulle donne.
Per tutti c’è un percorso agonistico di 12 chilometri e uno non competitivo di 2-4 km che verrà replicato in 42 città italiane (forfait dell’ultim’ora a Orvieto), 12 all’estero e negli Istituti penitenziari di Milano “Bollate” e Monza. Alla fine ci sarà una classifica unica nazionale a circuiti compensati. Sarà possibile seguire Vivicittà in diretta su Facebook @UispNazionale dalle 9.15, con collegamenti dalle varie città.

Gli atleti più accreditati correranno a Firenze, nell’unica prova prevista sulla mezzaMaratona (km. 21,095). Si tratta degli africani Benhamdane Rachid (Marocco), Jonathan Kosgei Kanda (Kenia) e Paul Tiongik (Kenia) tra gli uomini e Ivyne Lagat (Kenia) e Jelali Jamali (Marocco) tra le donne.
“Insieme a Vivicittà cresce un’idea di città vivibile, di una città che costruisce una mobilità sostenibile e una cittadinanza attiva, anche attraverso lo sport”, dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp.
Vivicittà è una corsa podistica messaggera di pace e convivenza, che sostiene i bambini che fuggono dalla guerra in Siria attraverso un progetto di cooperazione internazionale ed educazione, in collaborazione con la Fondazione Terre des Hommes.
Vivicittà gode della Medaglia del Presidente della Repubblica, del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri, del ministero dell’Ambiente, del ministero della Giustizia, del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, del ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale.
Vivicittà è sostenuta da: Marsh, broker assicurativo leader in ambito sportivo e da Premia, fornitore ufficiale. C’è la collaborazione della Fidal, di Radio 1 Rai, di Corriere dello Sport, di Agenda 21 e Lifegate.

Vivicittà si corre domenica 15 aprile in 42 città italiane e 12 nel mondo. Si corre anche in 3 Istituti penitenziari italiani:

In Italia:
Competitiva – 12 km (e passeggiata ludico-motoria): Aosta, Arco (Tn), Arezzo, Bacoli (Na), Bari, Barrafranca (En), Bolzano, Bra, Brescia, Cagliari, Civitavecchia (Rm), Ferrara, La Spezia, Latina, Livorno, Lucca, Matera, Messina, Mestre (Ve), Padova, Palermo, Pesaro, Pescara, Porto Cesareo (Le), Ragusa, Reggio Emilia, Riccione (Rn), Sala Baganza (Pr), Salice Terme (Pv), Siena, Terni, Torino, Trapani.

Passeggiata ludico–motoria – Km. 2-4: Avellino, Candelo (Bl), Cremona, Gorizia – Nova Gorica, Grottaglie (Ta), Settimo Torinese (To), Todi (Pg), Treviso.

Mezza Maratona – km. 21,097(e passeggiata ludico-motoria): Firenze

Istituti penitenziari – Km. distanze variabili: Milano, Catanzaro, Monza

Nel mondo:
Beirut (Libano), Bengo (Angola), Ginevra (Svizzera), Huambo (Angola), Luanda (Angola), Marsiglia (Francia), Moçamedes (Angola), Nova Gorica (Slovenia), Osaka (Giappone), Sarajevo (Bosnia Erzegovina), Tokio (Giappone), Tuzla (Bosnia Erzegovina), Ivry Vitry – Parigi(Francia), Yokohama (Giappone), Vieux Conde (Francia), Zavidovici (Bosnia Erzegovina).

Vivicittà 2018 si corre complessivamente in 27 Istituti Penitenziari e Minorili:

RAGUSA: casa circondariale di Ragusa, 11 aprile
CALTANISSETTA: Casa circondariale, 13 aprile
ALESSANDRIA: Casa di reclusione “San Michele”, 14 aprile
ENNA: Casa circondariale “L. Bodenza”, 14 aprile
MILANO: Istituto penale minorile “Cesare Beccaria”, 14 aprile
BIELLA: Casa circondariale di Biella Via dei tigli, 14 aprile
MILANO: Casa di reclusione Milano “Bollate”, 15 aprile
MONZA: Casa circondariale di Monza 15 aprile
REGGIO EMILIA: Casa circondariale, 18 aprile
CAGLIARI: Istituto penitenziario minorile di Quartucciu, 21 aprile
MILANO: Casa di reclusione Milano “Opera”, 22 aprile
ROMA: Istituto di pena Rebibbia nuovo complesso, 22 aprile
CATANZARO: Istituto penitenziario Minorile “Silvio Paternostro”, 22 aprile
TORINO: Casa Circondariale di Torino, 8 maggio
FIRENZE: Casa circondariale “Mario Gozzini”, 12 maggio
CASSINO (FR): Casa circondariale di Cassino “San Domenico”, 18 maggio
CREMONA: Casa circondariale di Cremona, 19 maggio
ROMA: Istituto di pena Rebibbia femminile, 24 maggio

Date da definire:
CIVITAVECCHIA: Casa circondariale di Civitavecchia
FERRARA: Casa circondariale di Ferrara
GENOVA: Casa circondariale di Genova “Marassi”
PALERMO: Casa circondariale di Palermo “Pagliarelli”
PARMA: Istituto penitenziario di Parma
SASSARI: Carcere massima sicurezza “Nuchis Ozieri”
SASSARI: Carcere di Bancali Sassari
Prologhi di Vivicittà 2018 in carcere si sono tenuti a Brescia e Voghera il 7 aprile

Visite: 211

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI