Uisp a Caltanissetta il Vivicittà all’interno dell’Istituto Penale per Minorenni

Lo sport come mezzo per abbassare le barriere tra il carcere e la città: torna venerdì 13 aprile 2018 “Vivicittà 2018″ presso l’Istituto Penale per Minorenni di Caltanissetta. Nel primo pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, alcuni ospiti della struttura penitenziaria, altri ragazzi del Centro Diurno Polivalente, sotto la guida dei tecnici e dei dirigenti della Uisp Caltanissetta, prenderanno parte alla corsa che si svolgerà all’interno della struttura di via Filippo Turati, alla manifestazione podistica potrà partecipare anche il personale della struttura, il Direttore dell’IPM e gli Educatori hanno espresso entusiasmo per l’iniziativa ed hanno aderito vedremo se come atleti o sostenitori. L’iniziativa, a carattere nazionale, si svolge in altre 24 città della penisola, “dentro”, come “fuori” gli atleti parteciperanno secondo i valori dello sport che accomunano tutti senza distinzione di sorta. La manifestazione è collegata ad un percorso e ad iniziative sportive già avviate da tempo in attuazione al Protocollo Nazionale operativo tra Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità e UISP, promosse e portate avanti dal Presidente del Comitato Territoriale UISP di Caltanissetta Giuseppe Cannavò, e dalla Direttrice l’Ipm di Caltanissetta Dott.ssa Maria Grazia Carneglia. Anche il Vivicittà, manifestazione a cui l’IPM di Caltanissetta aderisce già dal 2009, mira a potenziare le occasioni di reinserimento nel contesto sociale, alla condivisione di valori sani e al miglioramento delle condizioni psico-fisiche dei giovani ospiti attraverso sani e corretti stili di vita. Con “Vivicittà” le persone coinvolte si confronteranno sul campo, per un grande momento di sport nella migliore delle sue vesti, quella di promotore di aggregazione sociale.

Visite: 88

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI