Uil Sicilia su Termini Imerese

Blutec, Comella (Uilm Palermo): “Piano industriale per Termini Imerese convince ma ancora non decolla. Restiamo fiduciosi”.

Palermo. “Il piano industriale presentato da Blutec per l’impianto di Termini Imerese convince ma stenta ancora a decollare. Lavoratori e territorio, colpiti dalla dura crisi, attendono il rilancio. Per questo continuiamo ad essere fiduciosi”. Lo dice Enzo Comella, segretario della Uilm Palermo, dopo l’incontro di oggi al Mise, che precisa: “Nei prossimi giorni Blutec dovrebbe chiudere il contratto di allestimento del Doblò. E prossimo alla chiusura dovrebbe essere anche il contratto relativo alla fornitura di motocicli alle Poste, con la produzione di 300 pezzi entro il 2017”. Allo stabilimento lavorano in 123 unità, entro l’anno arriveranno a 250. Prossimo incontro al Mise fissato il 28 giugno.

Visite: 243

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI