Uil Sicilia su Finanzaria regionale

Regione, Barone (Uil Sicilia): “Finanziaria e bilancio in bilico, rischio impaludamento concreto. Subito confronto per evitare che la politica si frammenti in mille micro interessi”. Palermo. “Il rischio dell’impaludamento è concreto e questa condizione di totale incertezza ci preoccupa fortemente. Capiamo che mettere mano alle riforme non è semplice ma la Sicilia non può permettersi che si perda altro tempo. Le emergenze da affrontare sono troppe e sono migliaia i lavoratori, pensionati, precari e disoccupati che attendono risposte sul loro futuro”. Lo sostiene Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, commentando così il possibile rinvio della Finanziaria e del bilancio. E aggiunge: “Adesso serve un confronto alla luce del sole tra governo regionale e parti sociali per trovare le giuste indicazioni ed evitare che la politica si frammenti in mille micro interessi, vanificando qualsiasi possibilità di riforma. Per questo chiediamo a tutti gli assessori che non l’hanno già fatto di convocarci il prima possibile”.

Visite: 134

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI