Uil Sicilia su ex Fiat Termini Imerese

ermini Imerese, Comella e Fico (Uilm): “Blutec conferma gli impegni, a giorni capiremo se dalle promesse passerà ai fatti”.

Palermo. “Blutec ha confermato, ancora una volta, il piano di rilancio dello stabilimento ex Fiat di Termini Imerese, annunciando la trasformazione in veicoli elettrici di circa 1.800 Doblo’ all’anno. A giorni dovrebbe anche chiudersi con le Poste il contratto relativo alla fornitura di ottomila motocicli a tre ruote. Tutti impegni che, se mantenuti, evidenziano una reale volontà di rilancio del territorio e di ripresa occupazionale”. Lo affermano Gianluca Ficco, segretario nazionale della Uilm, e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo, oggi presenti all’incontro a Roma, che aggiungono: “Blutec ha, inoltre, annunciato l’arrivo di una piegatrice per la lavorazione relativa al supporto di batterie per Fiamm ma anche di diversi macchinari, tra cui una stampante 3D. A breve capiremo se dalle promesse passerà ai fatti”. Il prossimo incontro è previsto il prossimo 23 maggio.

Visite: 200

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI