Uil Sicilia su dipendenti regionali

Regionali, Tango (Uil Uil Fpl): “I diktat della poltica non ci intimidiscono. Firmiamo l’accordo solo se i lavoratori saranno tutelati”.  

Palermo. “La Uil Fpl non è affatto intimidita dai diktat della politica e firmerà l’accordo sulla mobilità dei regionali solo se il testo sarà migliorato con regole che garantiscano la trasparenza ed evitino abusi e clientelismi”. Lo dice lo stesso segretario generale, Enzo Tango, che risponde così all’ultimatum dell’assessore Pistorio. E aggiunge: “Questo sindacato è pronto a dare il via libera a patto che ci siano significative salvaguardie per i lavoratori e si possa verificare che gli spostamenti siano davvero utili. Bisogna anche prevedere un supporto formativo per migliorare l’organizzazione del lavoro. Una buona mobilità non ci spaventa, anzi la invochiamo, ma non accetteremo pasticci e caos”.

Visite: 360

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI