Uil Sicilia “In Sicilia un vero dramma”

PALERMO. “Rilanciare la mobilitazione unitaria per avere subito risposte concrete dal Governo Crocetta sulle drammatiche emergenze che stanno esplodendo in Sicilia”. E’ questa la decisione presa stamane dai segretari generali di Cgil Sicilia, Michele Pagliaro, Cisl Sicilia, Mimmo Milazzo, e Uil Sicilia, Claudio Barone. “Tutte le categorie dell’Isola stanno già programmando nuove iniziative di protesta. La situazione – continuano Pagliaro, Milazzo e Barone – è ormai insostenibile e il Governo regionale non riesce ancora a dare garanzie certe ai lavoratori. Stipendi bloccati da mesi, licenziamenti di massa, incertezza per il futuro e una politica che pensa solo a se stessa. Per questo tutti insieme diciamo: “Basta”. E intanto il prossimo 2 Febbraio sono già state convocate le segreterie unitarie di Cgil, Cisl e Uil per coordinare le iniziative di lotta e incalzare il Governo Crocetta, che non può continuare fare orecchie da mercante alle proposte dei sindacati. “Adesso – concludono i segretari di Cgil, Cisl e Uil – inizia un nuovo percorso unitario, che in assenza di risposte vedrà mobilitazioni concrete sempre più dure”.

Visite: 454

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI