Uil Sicilia, 7e 8 maggio a Palermo via al XII Congresso

Uil Sicilia, 7e 8 maggio a Palermo via al XII Congresso

Barone: “Al governo Musumeci chiediamo concertazione. Bisogna creare sviluppo e lavoro, soprattutto per i giovani”.

Palermo. La riforma organizzativa della Uil Sicilia è partita: migliore qualità dei servizi con l’accorpamento delle strutture; governance più giovane e più donne al comando. Cresciuto il numero degli iscritti, oggi a quota 220mila, l’organizzazione sindacale si presenta così al XII Congresso regionale “Prospettiva lavoro”! che sceglierà i vertici per i prossimi quattro anni. L’appuntamento è il 7 e 8 maggio, alle 14, presso i Cantieri Culturali alla Zisa (sala De Seta) di Palermo. E il segretario generale, Claudio Barone, aggiunge: “Riforma della macchina burocratica, utilizzo delle risorse Ue, stabilizzazione dei precari, rilancio delle attività produttive, sostegno alla ricerca tecnologica e alla green economy sono i temi sui quali la Uil intende spendersi”. E ancora: “Bisogna bloccare il processo di desertificazione industriale e sostenere lo sviluppo dell’agricoltura e del turismo per dare occasione di lavoro a casa ai nostri giovani. Basta precariato ed emigrazione. Per questo chiederemo al governo regionale una grande stagione di concertazione. La Finanziaria è andata come andata. Abbiamo assistito al solito attacco alla diligenza, alcuni provvedimenti sono condivisibili, altri ci lasciano perplessi ma soprattutto non c’è nessuna organicità”.

Per il XII congresso regionale arriveranno da tutta l’Isola circa 300 delegati. Ad accoglierli due artisti siciliani: Salvo Piparo e Luigi Di Pino che si esibiranno in una performance sugli antichi mestieri.Il segretario Barone aprirà i lavori. A seguire gli interventi degli ospiti: a rappresentare il governo regionale, il vice presidente Gaetano Armao, il presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando e il presidente di Sicindustria, Giuseppe Catanzaro. In chiusura il segretario Organizzativo della Uil, Pierpaolo Bombardieri. Martedì 8 maggio, invece, l’intervento del direttore dell’Inps Sicilia, Sergio Saltalamacchia e del segretario generale, Carmelo Barbagallo.

Visite: 169

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI