UIL SCUOLA SICILIA, CLAUDIO PARASPORO RICONFERMATO ALLA GUIDA

UIL SCUOLA SICILIA, CLAUDIO PARASPORO RICONFERMATO ALLA GUIDA
                                                                                                          7 maggio 2018

Migliorare le strutture scolastiche siciliane, sia a livello locale che regionale, per implementare percorsi di istruzione a tempo pieno, innalzando così la qualità dell’offerta e ricollocando nell’isola tutti quei precari protagonisti dell’ “esodo” verso altre regioni causato dalla legge 107.
Questo, in sintesi, l’obiettivo primario che impegnerà la Uil Scuola Sicilia nei prossimi quattro anni, come ha dichiarato il segretario generale della categoria Claudio Parasporo nell’ambito del secondo congresso regionale tenutosi a Palermo.
Rieletto all’unanimità, Parasporo ha sottolineato inoltre “l’importanza del tempo pieno per eliminare il gap tra le scuole siciliane, considerate di serie b, e quelle del nord Italia”.
A riconfermare il segretario uscente, settantuno delegati provenienti da tutta la Sicilia.
Oltre a Parasporo, sono stati eletti in qualità di componenti della segreteria il catanese Salvo Mavica e il partinicense Francesco Amato.
Nel corso dei lavori, sono stati eletti inoltre i delegati che parteciperanno al congresso regionale della Uil che si terrà a Palermo tra oggi e domani 7 e 8 maggio e al congresso nazionale della Uil Scuola che si terrà a Roma dal 21 al 23 giugno prossimo.

Visite: 167

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI