UIL PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI CATANIA, SALE A DUE IL NUMERO DELLE DONNE IN SEGRETERIA

UIL PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI CATANIA,
SALE A DUE IL NUMERO DELLE DONNE IN SEGRETERIA

8 maggio 2018

Nuovo ingresso nella segreteria della Uil Pubblica Amministrazione di Catania: si tratta di Maria Angela Vindigni, dipendente dell’Agenzia delle Entrate.
A comunicarlo, in una nota, è il segretario generale Armando Algozzino.
La nuova componente entra così nella struttura territoriale della quale fanno parte, oltre allo stesso Algozzino, Stefano Guarnera, Nino Giardinaro, Francesco Cocuzza , Francesco Crisafulli e Antonella Orlando.
Quest’ultima, nello specifico, è stata cooptata in segreteria lo scorso 16 aprile, ricevendo l’incarico di responsabile del Coordinamento delle Pari Opportunità in sostituzione di un’altra unità.
Sale così a due il numero di presenze femminili all’interno della segreteria, in linea con gli obiettivi propri del sindacato in merito alla necessità di attuare un maggiore coinvolgimento delle donne negli organismi statutari.
“All’interno della UILPA di Catania – spiega il segretario generale – i responsabili dei posti di lavoro sono rappresentati, per il 50%, da dirigenti sindacali donne: ancora prima dell’avvento delle politiche sulle pari opportunità, il tema della rappresentatività femminile era molto sentito”.
La proposta di inserire Maria Angela Vindigni all’interno della segreteria è stata votata e approvata all’unanimità nell’ambito del consiglio territoriale tenutosi presso la sede della UILPA catanese lo scorso 3 maggio.
Durante il corso dei lavori, il segretario generale Armando Algozzino ha sottolineato il lusinghiero risultato ottenuto dall’organizzazione sindacale in occasione del recente rinnovo delle rsu, che ha registrato un incremento del consenso pari al 47% rispetto alla tornata elettorale del 2015.
“Grazie a tutto il consiglio, ai dirigenti, ai candidati e agli eletti RSU, in modo particolare alle donne – ha detto – che hanno permesso, con il loro lavoro, di raddoppiare le preferenze”.

Visite: 163

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI