Uil al via Master per consulente per il miglioramento scolastico

Si aprono le iscrizioni al Master di I livello in “Profilo e funzioni del consulente per il miglioramento scolastico”, organizzato dall’Ateneo telematico IUL. Il corso, giunto alla seconda edizione, è stato progettato per costruire la professionalità del consulente per il miglioramento scolastico a supporto della predisposizione e dell’attuazione dei Piani di Miglioramento delle scuole, secondo quanto previsto dal DPR 80/13. Il Master è rivolto a insegnanti di scuole di ogni ordine e grado, a Dirigenti Scolastici e ad altre figure interessate ad acquisire delle competenze e un titolo per svolgere nelle scuole attività di consulenza e supporto ai processi di miglioramento. Requisito di accesso è il possesso di un Diploma di Laurea triennale o di un titolo equipollente.

«Questo corso – dichiara Massimo Faggioli, Direttore del Master – ha l’obiettivo di formare una figura professionale specifica e molto richiesta dalle scuole, il consulente per il miglioramento scolastico, che abbia le competenze adeguate per accompagnare le istituzioni scolastiche nella realizzazione di un percorso di miglioramento. L’approccio proposto è molto concreto, perché si basa sui risultati delle sperimentazioni condotte dall’Indire nell’ambito dei progetti nazionali PQM, VSQ e VALeS e tiene conto sia dei risultati di apprendimento degli alunni sia dell’innovazione didattica e organizzativa attuata dalle scuole».

Secondo quanto previsto dal nuovo Sistema Nazionale di Valutazione, la dimensione del miglioramento si colloca al termine della fase di autovalutazione. Il consulente che opera a supporto del Piano di Miglioramento della scuola deve saper mettere in relazione queste due fasi, attraverso le competenze acquisite nell’analisi degli indicatori e dei risultati delle prove valutative degli alunni, tenendo conto del quadro normativo, dell’autonomia scolastica e della recente legge sulla “Buona Scuola”.

Il Master, interamente fruibile online, ha la durata di un anno accademico e prevede il rilascio di 60 CFU (crediti formativi universitari), corrispondenti a 1500 ore. Le iscrizioni sono aperte fino al 21 aprile 2017. Le attività inizieranno nel mese di maggio. Il percorso formativo si conclude con un esame finale in presenza. Sono previsti sconti ed esoneri per i consulenti per il miglioramento formati da INDIRE per la fase relativa all’accompagnamento alle scuole del Progetto VALeS.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria: segreteria@iuline.it; tel. 0552380568.

Visite: 152

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI