Troina PARTE A SETTEMBRE, ALL’IISS “ETTORE MAJORANA”, IL I° ANNO DEL NUOVO INDIRIZZO DI STUDI IN “SERVIZI PER L’ENOGASTRONOMIA E L’OSPITALITA’ ALBERGHIERA”

PARTE A SETTEMBRE, ALL’IISS “ETTORE MAJORANA”, IL I° ANNO DEL NUOVO INDIRIZZO DI STUDI IN “SERVIZI PER L’ENOGASTRONOMIA E L’OSPITALITA’ ALBERGHIERA”

Il sindaco Fabio Venezia e l’assessore Impellizzeri: “Soddisfatti per un una nuova offerta formativa che consentirà ai nostri ragazzi di studiare a Troina e che si inserisce nel progetto di sviluppo economico che stiamo perseguendo”
Troina, 30 agosto 2019 – Partirà a settembre prossimo, con l’avvio dell’anno scolastico 2019/2020, il primo anno del nuovo indirizzo di studi in “Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera” dell’Istituto “Ettore Majorana” di Troina.
Ad annunciarlo, il sindaco Fabio Venezia e l’assessore alla pubblica istruzione Carmela Impellizzeri: “Dopo anni di istituti tecnici e di lavoro in sinergia con l’Ettore Majorana – spiegano – , siamo soddisfatti che finalmente la nostra città potrà contare su un nuovo indirizzo scolastico, che consentirà ai nostri ragazzi di studiare a Troina e di poter accedere ad nuova offerta formativa che si inserisce a pieno titolo nel progetto di sviluppo economico, legato alla prospettiva turistico-alberghiera, che da anni stiamo perseguendo. Siamo convinti che sia necessario formare nuovi professionisti, in grado di gestire le eccellenze locali, che inneschino un circolo virtuoso di occupazione e di sviluppo, e certi che molti studenti troinesi, ma anche dei paesi limitrofi, ne beneficeranno”.
L’amministrazione comunale, d’intesa con l’Ettore Majorana, nel settembre dell’anno scorso, con delibera di giunta, aveva chiesto all’Ufficio Scolastico Regionale, tramite l’Ufficio Scolastico Provinciale, l’istituzione, per l’anno scolastico 2019/2020, del nuovo indirizzo di studi, per valorizzare le risorse enogastronomiche e turistiche del territorio, dichiarando la propria disponibilità a farsi carico delle spese di funzionamento derivanti dall’attivazione del nuovo percorso e mettendo a disposizione le necessarie attrezzature per garantire una migliore formazione tecnica e didattica.
Richiesta accolta nel gennaio scorso dall’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della formazione professionale, cui ha fatto seguito la stipula della convenzione tra Comune di Troina, Istituto Superiore “Ettore Majorana” e “Cittadella dell’Oasi”, per lo svolgimento dei laboratori formativi all’interno della struttura ricettiva, mentre le lezioni si svolgeranno all’interno dell’Istituto di via Aldo Moro che ospita anche il liceo scientifico e l’indirizzo tecnico-commerciale e per geometri.
Soddisfatto anche il dirigente scolastico dell’Ettore Majorana Josè Chiavetta: “Il nuovo indirizzo – spiega – , grazie alla volontà espressa dagli organi collegiali dell’Istituto ed all’impegno profuso dall’amministrazione comunale e dal commissario del Libero Consorzio dei Comuni di Enna Ferdinando Guarino, ci consentirà di offrire più ampie opportunità formative ai giovani dei nostri paesi, più rispondenti alle esigenze del territorio ed alla domanda delle nuove generazioni, maggiormente integrata nel piano strategico di sviluppo perseguita dalla giunta Venezia. Il percorso Enogastronomico fornirà infatti risposte più adeguate ad una comunità che intende valorizzare al meglio le sue risorse naturali, paesaggistiche ed i suoi prodotti tipici, attraverso la formazione di una figura professionale specializzata nell’accoglienza dei sempre più numerosi turisti che visitano Troina. Un sentito grazie ai dirigenti della Cittadella dell’Oasi, al cui interno si svolgeranno le attività laboratoriali di accoglienza, cucina e sala, per la disponibilità ad accogliere il primo nucleo dei nostri giovani studenti”.

Visite: 223

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI