Troina: incontro tra il presidente del “Bambino Gesù” di Roma e i vertici aziendali dell’Oasi Maria SS

incontro tra il presidente dell’ospedale pediatrico “bambino gesù” di roma e i vertici aziendali dell’irccs associazione “oasi maria ss.”

—————————————————————-

Troina 17 settembre 2016 – Nella giornata di giovedì, 15 settembre c.m, si è svolto un incontro tra il presidente del più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa Bambino Gesù” di Roma, la dottoressa Mariella Enoc, accompagnata dal direttore sanitario dell’Istituto dott. Massimiliano Raponi e i vertici amministrativi e medico-scientifici dell’IRCCS Associazione “Oasi Maria SS.” di Troina.  Al centro della riunione l’interesse della dottoressa Enoc a conoscere l’Oasi nel ruolo anche di componente della “Pontificia Commissione per le attività del settore sanitario delle persone giuridiche pubbliche della Chiesa”, quest’ultima voluta e istituita dal Santo Padre, nel mese di gennaio di questo anno. I dirigenti dell’Oasi hanno avuto modo anche di comprendere meglio le funzioni ed i compiti della “Commissione Pontificia”. Durante l’incontro sono state esplorate anche varie ipotesi di sinergia tra i due istituti sanitari cattolici e la collaborazione tra i medici, per superare meglio la grave crisi che attraversa la sanità, tra difficoltà locali e sempre più limitate risorse finanziarie. A rappresentare l’IRCCS “Oasi Maria SS.”: don Silvio Rotondo, designato da padre Luigi Ferlauto a guidare l’opera da lui fondata, il Vice-Presidente dell’istituto Gaetana Ruberto, Maria Schillaci, componente del CdA, il direttore degli Uffici di Staff di Presidenza, l’ingegnere Salvatore Impellizzeri, il Direttore Amministrativo, il dott. Arturo Caranna, il Direttore Sanitario, dott. Michelangelo Condorelli, il Direttore Scientifico, prof. Maurizio Elia, i direttori di Dipartimento per l’Involuzione Cerebrale Senile e Chirurgia, rispettivamente il dott. Rosario Spada e il dott. Vincenzo Neri, il direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neurologia dott. Sebastiano Musumeci

e il direttore dell’Unità Operativa Complessa di Psicologia dott. Serafino Buono. La dottoressa Enoc,  che è anche una grande esperta nell’amministrazione della sanità, ha rappresentato la grande attenzione della “Commissione Pontificia” nei confronti dell’opera guidata da padre Luigi Ferlauto, sottolineando la risonanza sulla riconosciuta e qualificata valenza medico scientifica della struttura, manifestando disponibilità ad intraprendere percorsi di collaborazione e partnership aziendali. I campi di interesse potrebbero essere diversi e tra l’altro entrambi gli istituti operano nell’ambito della sanità cattolica. Da parte dei rappresentanti dell’IRCCS “Oasi Maria SS.” è stata espressa massima soddisfazione per la presenza e l’interesse della dottoressa Enoc nella doppia funzione di presidente dell’ospedale “Bambino Gesù” e componente della “Commissione Pontificia per la Sanità”. La dottoressa Enoc ha poi incontrato padre Luigi Ferlauto per uno scambio di opinioni in un clima di cordialità e rispettiva ammirazione. Per l’Oasi, un’opera nata nell’alveo del cattolicesimo e che sta attraversando un momento di difficoltà, la visita della dottoressa Enoc, rappresenta anche un segno di particolare attenzione e notevole sostegno morale da parte della Santa Sede, come pure una garanzia di non essere da soli ad affrontare e risolvere i problemi.

Visite: 277

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI