Troina, inaugurata la casa dell’acqua di via Graziano

Troina, 17 settembre 2015 – Inaugurata stamane dal sindaco Fabio Venezia la prima casa dell’acqua di via Graziano, per l’erogazione idrica a km 0 e a costi simbolici alla cittadinanza.
L’iniziativa – realizzata dall’amministrazione in collaborazione con la società Siciliacque, che gestisce l’impianto di potabilizzazione comunale e che ha acquistato i due impianti e li ha donati al Comune – consentirà ai cittadini di acquistare al costo di 5 centesimi di euro 1,5 litri di acqua naturale e di 10 centesimi di euro 1,5 litri di acqua gassata, proveniente direttamente dall’acquedotto comunale e opportunamente microfiltrata e sterilizzata.
Alla cerimonia – oltre numerosi cittadini e gli alunni della scuola elementare del plesso “Borgo” – hanno preso parte anche il presidente di Siciliacque Antonio Tito e l’amministratore delegato Stefano Albani, che hanno ringraziato il primo cittadino e l’amministrazione comunale per la collaborazione e la realizzazione del progetto, che ha permesso di realizzare a Troina il primo impianto nel territorio siciliano.
“Grazie al sostegno di Siciliacque – ha dichiarato il sindaco Fabio Venezia – oggi consegniamo alla nostra città uno strumento di grande civiltà. Abbiamo voluto coinvolgere le scuole, perché dietro questo progetto ci sono valori importanti come quelli dell’ecologia e del senso civico, ma anche educativi e sociali. Queste strutture sono infatti anche luogo di incontro e socializzazione per i cittadini, nonchè veicolo di comportamenti ecosostenibili. Incoraggiare il consumo dell’acqua pubblica come bevanda, ha anche un risvolto economico e ecologico non indifferente, che vogliamo legare all’incentivazione diretta della raccolta differenziata”.
A ogni titolare di bolletta, verrà infatti consegnata un’apposita card che – sulla scorta della raccolta differenziata che conferirà negli Eco Punti che saranno installati nei singoli quartieri – gli consentirà di ricevere in cambio dei punti, che andrà a commutare in corrispettivi litri d’acqua.
Per accedere al servizio, basterà inserire nei distributori la card o semplici monete da 5, 10, 20 e 50 centesimi oppure 1 euro.
Sarà possibile ritirare la card presso l’Ufficio Ambiente del Comune.
L’erogazione dell’acqua avverrà tutti i giorni dalle ore 5.00 alle ore 24.00 e sarà gratuita per i prossimi 15 giorni.
A breve sarà fruibile alla cittadinanza anche la seconda casa dell’acqua di via Vittorio Emanuele II°, di fronte l’ex Convento del Carmine.

Visite: 539

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI