Troina il sindaco sollecita la rapertura della Sp 22

Rimodulare l’ordinanza per la limitazione del traffico in alcuni tratti della Strada Provinciale 22 “Gagliano-Agira”, per consentire nelle ore diurne e con velocità ridotta la transitabilità degli autobus di linea.

Ė la richiesta che il sindaco Fabio Venezia ha inoltrato al Commissario Straordinario della Provincia di Enna Salvatore Caccamo, al fine di rendere più agevole la difficile condizione dei pendolari che usufruiscono del servizio di linea, costretti a un allungamento del percorso chilometrico del tratto stradale in questione e, conseguentemente, a orari che determinano non pochi disagi.

Gli studenti di Troina che frequentano l’Istituto Professionale di Gagliano – si legge nella missiva inviata al Commissario Caccamo dal sindaco Venezia – per percorrere una distanza di 13 km, partono la mattina alle 6.45 per arrivare nella sede scolastica alle 7, dovendo aspettare più di un ora prima di poter entrare a scuola. La stessa problematica e’ vissuta anche da altri Comuni della zona nord della Provincia. Una rimodulazione dell’ordinanza determinerebbe un notevole miglioramento dei disagi per tutti i pendolari, ma soprattutto per i nostri studenti”.

A seguito di alcuni lavori di manutenzione recentemente realizzati per migliorarne la sicurezza e percorribilità stradale, sulla SP 22 il transito e’ limitato ai soli veicoli di massa a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate.

Sono certo di trovare la giusta attenzione alla problematica evidenziata – prosegue nella sua richiesta il primo cittadino – e che si possa trovare una soluzione che limiti i disagi e migliori i collegamenti con il capoluogo”.

Visite: 509

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI