Troina, Giornata della Legalit nel Parco dei Nebrodi

SABATO 4 FEBBRAIO LA GIORNATA DELLA LEGALITA NEL PARCO DEI NEBRODI
Alla Torre Capitania, in occasione del conferimento del premio Angelo Vassallo al sindaco Fabio Venezia

Troina, 2 febbraio 2017 – Si svolger sabato 4 febbraio prossimo, a partire dalle ore 15.00 nella Torre Capitania di via Conte Ruggero, la Giornata della legalit nel Parco dei Nebrodi.
Levento, organizzato dal Comune di Troina e dal locale Circolo Ancipa di Legambiente, nasce con lobiettivo di far conoscere alla cittadinanza troinese limportanza del premio Angelo Vassallo, il riconoscimento conferito al primo cittadino Fabio Venezia il 13 dicembre scorso alla Camera dei Deputati per limpegno dimostrato sul fronte della legalit, per le originali e innovative iniziative messe in campo contro la cementificazione del territorio, per la valorizzazione del centro storico e per lattivit di rilancio culturale e turistico della citt, che ogni anno viene assegnato ai sindaci italiani virtuosi da Comune di Pollica, Legambiente, ANCI, Enel, ANCI Campania, Slow Food Italia, Libera, e Federparchi.
Venezia stato premiato per il suo impegno politico spiega il presidente di Legambiente Sicilia Gianfranco Zanna , per affermare i valori di legalit e trasparenza, per la sua battaglia contro la mafia dei pascoli e per le sue iniziative per promuovere il territorio.
Il lungo open day, che vedr coinvolti anche gli studenti troinesi delle scuole secondarie di primo grado, inizier alle ore 8.30, allauditorium Nuccio Sciacchitano dellIISS Ettore Majorana, con la proiezione del film di Maurizio Zaccaro Il sindaco pescatore, cui seguir un dibattito tra i ragazzi e il primo cittadino.
per me motivo di doppio orgoglio aver ricevuto questo prestigioso premio dichiara il sindaco Fabio Venezia e poterlo condividere con i miei concittadini: con i pi piccoli, che vanno educati al rispetto e allamore per la legalit sin da giovani, e con lintera comunit troinese, onesta e laboriosa, che da sempre ha a cuore il bene comune della nostra citt.
Nel pomeriggio invece, a partire dalle ore 15.00, ci si sposter alla Torre Capitania dove, dopo i saluti istituzionali e lintroduzione allevento da parte del locale Circolo Ancipa di Legambiente, si terr il workshop sulla legalit nei Nebrodi, con i sindaci del Parco.
Interverranno il presidente di Legambiente Sicilia Gianfranco Zanna, Angelo Vassallo di Slow Foood Sicilia, il referente Affari Istituzionali Sicilia Enel Stefano Terrana e il responsabile nazionale dei Piccoli Comuni di Legambiente Alessandra Bonfanti, del comitato promotore dellonorificenza, che esporranno al pubblico la storia del premio.
“Rinnovare l’impegno di Angelo Vassallo nelle battaglie e nei percorsi di buona politica che tanti sindaci portano avanti sul territorio precisa Alessandra Bonfanti – , la maniera migliore per omaggiare la sua memoria. Riconoscere il premio di quest’anno al primo cittadino di un piccolo Comune dei Nebrodi per aver difeso con coraggio la legalit nella gestione del patrimonio naturale e per la qualit dei progetti di rilancio del territorio, la traduzione pi vicina alle intenzioni di quanti promuovono questo premio per valorizzare le buone pratiche e le esperienze migliori e favorire lo sviluppo locale nel rispetto dellambiente e allinsegna della trasparenza e della legalit.
A seguire, visione di alcuni stralci del film e lettura di alcuni passi del libro-biografia Il sindaco pescatore, scritto da Dario Vassallo, fratello del primo cittadino di Pollica ucciso nel settembre 2010 e intervento del sindaco Fabio Venezia, che relazioner sullattivit dellamministrazione comunale per la valorizzazione del territorio nel segno della legalit.
Prevista alle ore 18.00 la presenza del presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, che parler di Parco e legalit e intervento di un volontario di Legambiente Troina, che spiegher, sempre in merito al premio Vassallo, il ruolo svolto dal Circolo Ancipa nelleducare alla bellezza e alla legalit la comunit troinese.
A conclusione della giornata infine, intitolazione a Angelo Vassallo e scopertura della targa del Centro di Educazione Ambientale LEco di Gea, di via Conte Ruggero 92.

Visite: 319

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI