Troina, divieto abbandono Mozziconi Sigarette negli spazi pubblici

AMBIENTE: VIETATO ABBANDONARE MOZZICONI DI SIGARETTE NEGLI SPAZI PUBBLICI
Lo dispone un’ordinanza sindacale, con multe da 25 fino a 500 euro per i trasgressori

Troina, 11 gennaio 2015 – Vietato abbandonare mozziconi di sigarette e altri rifiuti a essi correlati, negli spazi pubblici adiacenti ai pubblici esercizi in concessione ai gestori privati.
È quanto dispone un’ordinanza emanata dal sindaco Fabio Venezia, rivolta ai titolari di ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, pub, bar, caffè, gelaterie, pasticcerie, esercizi di pubblico trattenimento e svago, sale da gioco, teatri, sale da ballo, locali notturni e attività similari che operano nel territorio comunale.
Obiettivo del provvedimento, far fronte al fenomeno degradante delle strade e delle piazze, che fanno emergere un senso di trascuratezza e degrado ambientale.
I mozziconi di sigaretta – si legge nell’ordinanza sindacale – sono tra i materiali maggiormente gettati e dispersi nell’ambiente, soprattutto in prossimità dei pubblici esercizi, con un tempo di degrado assai lungo e sostanze in esse contenute che possono contaminare il territorio.
Per cercare di limitare, per quanto possibile, gli effetti nocivi causati dall’abbandono delle cicche e il relativo danno ambientale e socio-economico da essi derivati, la prima e efficace azione di contrasto disposta dal sindaco Fabio Venezia sarà quella di far posizionare all’ingresso del pubblico esercizio – durante l’orario di apertura – adeguati posacenere contenenti sabbia, al fine di evitare l’abbandono in strada.
Ai trasgressori del provvedimento, verrà comminata una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.

Visite: 370

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI