Troina AL VIA LA RASSEGNA ARTISTICA, CULTURALE E MUSICALE “OPEN”

AL VIA LA RASSEGNA ARTISTICA, CULTURALE E MUSICALE “OPEN”

Domani, 9 gennaio, alle ore 20.00, nella sala “Sogno Azzurro” della Cittadella dell’Oasi, il laboratorio di cinema “Un giorno senza sorriso è un giorno perso”
Troina, 8 gennaio 2019 – Prenderà l’avvio domani sera alle ore 20.00, nella sala “Sogno Azzurro” della Cittadella dell’Oasi, con il laboratorio di cinema “Un giorno senza sorriso è un giorno perso”, a cura del DOC Cinema Itinerante, che proietterà cinque cortometraggi divertente e surreali, la rassegna artistica, culturale e musicale “Open”.
Cinema, teatro, danza e musica sono gli ingredienti della manifestazione che il Comune, in collaborazione con l’Irccs Associazione Oasi Maria Santissima Onlus e le associazioni culturali, teatrali e musicali locali, le scuole di danza ed i giovani artisti troinesi, ha organizzato per i neo studenti universitari della città.
Un cartellone denso di appuntamenti, il cui calendario sarà ultimato a giorni, che si svolgeranno all’interno dei locali universitari, ogni mercoledì sera fino alla primavera prossima, nella sala “Sogno Azzurro” della Cittadella dell’Oasi, con ingresso gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, sulla scorta del modello delle serate delle città universitarie, cui Troina si appresta ormai a pieno titolo a diventare.
“Quella di Troina città universitaria – spiega l’assessore alle politiche giovani e allo spettacolo Stefano Giambirtone – , è una grande sfida che abbiamo deciso di affrontare per far vivere gli studenti non come un semplice numero di matricola, ma coinvolgendoli nel tessuto sociale e facendoli sentire dei cittadini temporanei. Un progetto che coinvolge l’intera comunità, in cui ciascuno, nel proprio piccolo, darà il proprio contributo. Da questo l’idea di creare una rassegna, con numerose altre iniziative ancora in cantiere, che vede la partecipazione gratuita di tutte le realtà locali, che ringrazio per la collaborazione, che abbiamo denominato Open proprio con l’auspicio che la città possa diventare sempre più aperta e a misura di studente”.

Visite: 179

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI