Trasporto Pubblico Locale, domani sciopero di 8 ore; ecco gli orari delle fasce di garanzia

Una crisi finanziaria che rischia di mettere in ginocchio l’economia di una regione e a rischio centinaia di posti di lavoro. E’ quella che sta investendo il comparto del trasporto pubblico locale che martedì prossimo si fermerà per 8 ore per uno sciopero indetto da Cgil, Cisl e Uil. E la provincia di Enna è fortemente interessata a questa vertenza visto che due delle più grandi aziende del settore in Sicilia ovvero il Gruppo Interbus e la Sais Autolinee e che insieme mettono circa 600 dipendenti hanno sede a Enna ma collegano tutta la Sicilia. I pullman delle due aziende si fermeranno dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Quelli invece dell’Ast dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 16,30 alle 20,30. La Regione ha infatti drasticamente ridotto i contributi erogati alle aziende del settore per la garanzia delle tratte assicurate. E le ripercussioni negative non potranno che essere sia sulla qualità del servizio che sui livelli occupazionali. Non sono poche le aziende infatti che hanno paventato il ricorso agli ammortizzatori sociali per ridurre il numero di addetti. Cgil, Cisl e Uil di categoria si scusano anticipatamente con gli utenti per il disservizio che inevitabilmente si verrà a provocare nella giornata di martedì quando viaggiare su pullman in Sicilia sarà pressochè impossibile.

Visite: 318

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI