Trasparenza assegnazione incarichi di posizioni organizzative. Risposta della FSI-USAE alla replica dell’AO Cannizzaro

Trasparenza assegnazione incarichi di posizioni organizzative. Risposta della FSI-USAE alla replica dell’AO Cannizzaro

CATANIA 25 maggio – In riferimento alla replica dell’amministrazione Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania la FSI-USAE di Catania si precisa quanto segue:

premesso che la contrattazione aziendale in delegazione trattante NON EQUIVALE alla pubblicità;

considerato che il bando delle posizioni organizzative va DELIBERATO e PUBBLICATO dall’azienda per mettere in condizione TUTTI i dipendenti di CONOSCERE e POTER PARTECIPARE al bando di selezione, E NON SOLO AI SINDACATI,

ai sensi del CCNL comparto sanità vigente è prevista la partecipazione all’assegnazione delle posizione organizzative SIA il personale inquadrato in categoria D e SIA quello inquadrato nella categoria DS CONTRARIAMENTE a quanto asserisce l’amministrazione.

Si precisa inoltre che è necessario nominare una COMMISSIONE per la comparazione dei TITOLI, e quindi SONO I DIPENDENTI che devono PRESENTARE DOMANDA a seguito di avviso pubblico di bando delle posizioni organizzative e NON è L’AMMINISTRAZIONE che deve individuare autonomamente e in maniera UNILATERALE l’assegnazione delle citate funzioni.

Qualora l’Anac e la Corte dei Conti non dovessero accogliere le nostre richieste di revocare le delibere ci vedremo costretti a RIVOLGERCI alle SEDI che riterremo più opportune.

Visite: 421

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI