Tour delle Seychelles: alla scoperta delle più belle località del celebre arcipelago

Il fascino intramontabile delle Isole Seychelles continua a far sognare gli italiani e, così, il numero dei viaggiatori che si recano nell’incantevole arcipelago a largo delle coste orientali dell’Africa per un soggiorno immersi nei mari più cristallini del mondo continua a crescere, superando quota 15mila partenze all’anno dall’Italia.

Se un tempo le Seychelles erano sinonimo di vacanze esclusive, all’insegna del lusso e riservate solo ad un pubblico facoltoso, nell’ultimo decennio l’arcipelago ha ampliato sempre più la sua offerta, che oggi conta innumerevoli proposte pensate per i viaggiatori in cerca di soluzioni a buon mercato, come le famiglie e i gruppi di vacanzieri, senza naturalmente rinunciare ai comfort e agli intrattenimenti caratteristici di un soggiorno in questo spettacolare angolo di mondo.

I punti di forza delle Seychelles sono senza dubbio la loro lussureggiante natura e gli splendidi paesaggi che costantemente sorprendono il visitatore, ma anche la ricca offerta di strutture turistiche di altissima qualità, che permettono di godere al meglio dello splendore delle attrazioni locali.

Gli accoglienti resort che sorgono lungo le coste delle isole maggiori permettono di soggiornare in eleganti bungalow costruiti a ridosso delle spiagge dalle sabbie impalpabili oppure direttamente sul pelo delle acque dall’intenso colore turchese e smeraldo delle baie più pittoresche.

I soggiorni alle Seychelles sono l’ideale per staccare la spina e rigenerare corpo a mente con una vacanza all’insegna del riposo e del benessere. Tuttavia, anche i viaggiatori che amano l’avventura possono trovare pane per i loro denti: tra sport acquatici e sessioni di diving alla scoperta dello spettacolo dei fondali ricoperti dalla barriera corallina di certo non si avrà tempo di annoiarsi.

L’offerta turistica delle Seychelles

I resort e le strutture ricettive delle Seychelles sono così numerosi ed impeccabili nella qualità della loro offerta che scegliere il luogo presso cui trascorrere il proprio soggiorno può rivelarsi una vera impresa.

Al di là dei mille comfort dei più rinomati resort turistici, le Isole Seychelles sono anche storia e cultura, con i musei e i monumenti che testimoniano il passato coloniale di questi territori, nonché natura selvaggia e dall’incredibile biodiversità: nel folto della giungla tropicale che riveste il cuore delle isole maggiori vivono specie animali e vegetali uniche al mondo, da scoprire attraverso emozionanti percorsi di trekking nelle grandi riserve naturali.

Le Seychelles turistiche: i luoghi più amati e il periodo migliore per visitarli

Mahé, Praslin, Desroches, Silouette e La Digue : sono solo alcune delle mete più conosciute di questo luogo incredibile.

Che si tratti di una coppia in cerca della location perfetta per un viaggio di nozze all’insegna del romanticismo o, più semplicemente, di un viaggiatore desideroso di vivere una vacanza rigenerante a contatto con una natura indomita e travolgente, le Seychelles sapranno offrire le atmosfere giuste per vivere un soggiorno indimenticabile a qualunque visitatore.

Tra le caratteristiche più interessati dell’arcipelago, c’è il fatto che le varie isole che lo compongono presentano una varietà molto ampia di panorami e di attrazioni, che di certo non lasciano al turista il tempo di annoiarsi.

L’arcipelago è caratterizzato da un clima tipicamente tropicale con temperature che, nel corso dell’anno, oscillano tra i 24 e i 30°C. Il tasso di umidità che caratterizza l’arcipelago è generalmente piuttosto elevato, con punte del 70% sull’isola di Mahé, che tuttavia risulta essere la più piovosa.

Il periodo migliore per trascorrere un soggiorno alle Seychelles è quello che va da maggio e novembre, quando gli alisei soffiano da sudest, portando aria secca e fresca che rende particolarmente gradevole il clima. A dispetto di altri paradisi tropicali, le Seychelles possono essere visitate in qualunque periodo dell’anno, perché si trovano all’esterno della fascia interessata dal passaggio dei cicloni.

Di seguito, proponiamo una piccola lista con alcune delle più affascinanti isole dell’arcipelago delle Seychelles.

 

Mahé

Mahé è l’isola principale delle Seychelles: parte del gruppo delle cosiddette “isole interne”, le isole granitiche situate al centro dell’arcipelago, essa risulta essere la più estesa ed una delle più ricche di strutture turistiche.

Sulla costa orientale dell’isola sorge Victoria, la capitale della Repubblica delle Seychelles, nonché uno dei principali centri urbani dell’arcipelago, per estensione e numero di abitanti. La piccola cittadina stretta tra i colli e il mare può essere visitata a piedi in poche ore ed offre diversi interessante attrazioni, tra cui il tempio indù, la cattedrale dell’Immacolata Concezione e la Moschea di Victoria, a dimostrazione del crocevia di popoli e di culture religiose tipico dell’arcipelago.

Da non perdere anche una visita presso la torretta dell’orologio, uno dei simboli della cittadina, e il giardino botanico.

Le coste di Mahé sono celebri per le splendide spiagge dalle sabbie bianchissime incorniciate dalle palme da cocco. Innumerevoli i l luoghi da cartolina, ma anche le strutture turistiche, i ristoranti e le attrazioni disseminate sull’intera isola.

Praslin

Seconda isola dell’arcipelago per estensione, Praslin è una delle mete più amate dai turisti, grazie alle bellissime coste che si tuffano in mari dalle acque cristalline, tra cui le celebri Anse Lazio e Anse Georgette.

Alla bellezza delle spiagge, si aggiunge quella dell’entroterra, che ospita la riserva naturale di Valée de Mai, patrimonio dell’umanità protetto dall’UNESCO dal 1983. La rigogliosa foresta pluviale ospita numerosissime specie endemiche e grazie a percorsi che si spingono nel fitto della vegetazione è possibile esplorare un territorio che i primi coloni europei non esitarono a descrivere come il paradiso terrestre. Tra le meraviglie che è possibile avvistare all’interno del grande parco, c’è anche il Coco de Mer, l’arbusto che nasce dal seme più grande del mondo.

Silhouette

Silhouette è la terza isola granitica dell’arcipelago delle Seychelles per estensione ma, a differenza di Mahé e di Praslin, essa ospita un solo resort e poche altre attività. Quasi completamente disabitata, Silhouette è una delle mete più apprezzate dai visitatori in cerca del lato più selvaggio e incontaminato dell’arcipelago: qui è possibile passeggiare sulle splendide spiagge lunghe chilometri senza incontrare anima viva, lasciandosi avvolgere dai colori, dai suoni, dai profumi e dai rumori della natura. Nella parte meridionale dell’isola, imponenti scogliere si tuffano a capofitto nelle acque, dando luogo ad uno spettacolo inconsueto per le coste delle Seychelles.

 

 

Visite: 99

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI