Tennistavolo giovanile L’oro maschile è di Vallino Costassa e Spagnolo

L’oro maschile è di Vallino Costassa e Spagnolo

Fonte: sito ifficiale Fitet Pubblicato: 15 Maggio 2018

Podio doppio maschile di quarta categoia 2018Largo ai Ragazzi. Tre dei quattro finalisti del doppio maschile di quarta categoria erano saliti sul podio tricolore del singolare ai Giovanili. L’oro di allora Federico Vallino Costassa (Tennistavolo Torino) si è confermato il migliore in coppia con Daniele Antonio Spagnolo (Eos Enna), che si era piazzato terzo.

In mezzo a loro era stato Andrea Giai (Tennistavolo Torino), che oggi ha confermato l’argento, ben spalleggiato dal compagno di società Valerio Bucci, l’allievo residente a Londra con la famiglia. Andrea e Valerio si sono aggiudicati il primo set per 11-7, ma i tre successivi 11-9, 11-3, 11-4) e anche il titolo sono andati a Federico e a Daniele. Vallino e Giai ai Giovanili in doppio avevano giocato insieme, vincendo, oggi si sono divisi.

In semifinale i campioni hanno superato per 3-1 (11-9, 11-6, 1-11, 11-5) Wladimiro De Stefano (TT L’Isola che non c’era) e Milo Rossetti (King Pong), autori nei quarti dell’eliminazione per 3-2 (7-11, 15-13, 11-7, 7-11, 12-10) delle teste di serie numero 1 Alessio Dell’Erba (Tennistavolo Città dei Sassi) e Alessandro Bertagna (TT Ossola 2000 Domodossola).

Negli ottavi i due capitolini erano stati protagonisti di un’altra maratona per estromettere per 3-2 (8-11, 11-913-15, 11-4, 14-12) i campioni italiani Allievi Luca Bersan (Milano Sport) e Ludovico Grigatti (Tennistavolo Lomellino).

Hanno condiviso il bronzo con De Stefano e Rossetti Emanuele D’Angelo e Giorgio Paniccia (Top Spin Frosinone), che hanno perso per 3-2 (9-11, 11-8, 11-4, 6-11, 9-11) nel penultimo turno da Giai e Bucci.

Vallino Costassa e Spagnolo hanno regolato nei trentaduesimi per 3-0 (11-4, 11-8, 11-8) Fabrizio e Cristian Mellino (Polisportiva P.G. Frassati), nei sedicesimi per 3-0 (11-9, 11-4, 11-6) Matteo Trovisi (Sport Centre Rutigliano) e Pietro Motolese (Circolo Tennistavolo Molfetta), negli ottavi hanno concesso un set (11-6, 9-11, 11-7, 11-6) a Filippo De Marni e Andrea Del Tomba (Il Circolo Prato 2010), come anche nei quarti (7-11, 11-8, 11-8, 11-8) a Davide Azzaroni e Vittorio Andalò (Fortitudo Tennistavolo).

Giai e Bucci hanno fatto gli straordinari per avere la meglio per 3-2 (6-11, 11-9, 8-11, 11-6, 11-7) su Antonio Cofano (Tennistavolo Gallarate) ed Emanuele Cuminetti (Milano Sport) e per 3-2 (10-12, 8-11, 11-7, 11-7, 11-6) su Alan Buccolieri e Antonio Giordano (Tennistavolo Ennio Cristofaro), poi si sono imposti per 3-1 (11-6, 11-7, 8-11, 14-12) su Claudio Rossi (Unione Sportiva Sarmeola) e Marco Sarigu (Marcozzi Cagliari) e per 3-0 (11-5, 11-3, 12-10) su Alioscia Marchi ed Enea Coslovich (TT C.F. Amici R. Savoia).

Visite: 527

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI