Tennis Tavolo giovanile; azzurri dominano in Ungheria; c’è anche l’ennese Daniele Spagnolo

fonte. fitet
I giovani azzurri, guidati in panchina da Umberto Giardina, hanno dominato il loro girone a squadre al Minicadet Open d’Ungheria e nella fase a eliminazione diretta si sono conquistati l’accesso agli ottavi di finale.

Nel primo match di qualificazione contro gli svedesi dell’Angby SK III, Daniele Antonio Spagnolo ha battuto per 3-0 Erik Danielsson, Attilio Serti per 3-0 Nils Johansson e Serti e Giacomo Allegranza si sono aggiudicati il doppio per 3-1.

Successivamente l’Italia si è ripetuta ai danni degli slovacchi del Lucenek/Nove Zamky, grazie ai 3-1 di Spagnolo su Ivan Kulich, Allegranza su Roman France e del doppio, ancora composto da Allegranza e Serti.

Il terzo acuto sugli ungheresi del Ksi Se III è stato siglato dai 3-0 di Allegranza su Tibor Klampar, Serti su Abel Stefan e Allegranza e Serti in doppio. In serata il terzetto tricolore è tornato in campo nel tabellone e nei sedicesimi ha superato per 3-0 i magiari dello Ksi Se I, con il 3-0 di Allegranza su Aron Csaba, il 3-0 di Spagnolo su Bence Heller e il 3-1 di Allegranza e Serti in doppio.

Domani alle ore 9 negli ottavi ci sarà la sfida con la mista Nagy Mozes/Bttv dell’ungherese Paul Szilagyi e del tedesco Lorenz Schafer.

Sono stati intanto stati sorteggiati i gironi del singolare e domani Serti affronterà alle 13,30 il lussemburghese Paul Roukoz, alle 15,10 l’ungherese Marton Epinger e alle 16,50 lo slovacco Pavol Bilka. Spagnolo sarà opposto alle 13,30 allo slovacco Patrik Godal, alle 15,10 al magiaro David Nagy e alle 16,50 allo svedese Alwin Castro. Allegranza se la vedrà alle 13,55 con lo slovacco Simon Istokovic, alle 15,10 con l’ungherese Bertalan Szeli e alle 16,50 con il tedesco Maximilian Dreher.

Visite: 951

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI