Teatri di Pietra:”Luminoso Meriggio tra le antiche pietre”

LUMINOSO MERIGGIO tra le ANTICHE PIETRE

Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa

AKROPOLI – SELINUNTE – 11,18 e 25 settembre 2016
Marinella di Selinunte. Castelvetrano

CAVE DI CUSA – 17 settembre 2016
Campobello di Mazara

Dal 11 settembre, fino al 25 , parte un nuovo progetto per il neo Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa con quattro appuntamenti al tramonto, di teatro, danza e musica che interesseranno l’area dell’Acropoli e le Cave di Cusa come sedi e scenario di questa nuova iniziativa. “LUMINOSO MERIGGIO TRA LE ANTICHE PIETRA” nasce da una suggestione, la luce del tramonto al meriggio sulle monumentali pietre, e dalla convinzione che il Parco archeologico, tra i più grandi del Mediterraneo, deve essere considerato come un “unicum” di storia, paesaggio e identità e in quanto tale valorizzato e promosso in ogni sua parte e aspetto. “ Si è scelto un programma che potesse incastorsi nelle pietre e nel paesaggio del parco, – ci racconta Aurelio Gatti, ideatore dell’iniziativa – spettacoli a cui è stata sottratta la macchina scenica per esaltare il contesto : non c’è il palco, l’artificio delle luci teatrali, le quinte di perimetro, per cui l’interprete si fa protagonista e tramite non solo della vicenda rappresentata, ma anche di un tempo e uno spazio altro, straordinario … quello appunto del meriggio..”. Un progetto che prosegue la ormai storica manifestazione dei Teatri di Pietra, quest’anno alla sua XIII edizione e che risponde a diverse istanze : ampliare l’offerta del Parco, puntare a una articolazione delle attività durante l’intero arco dell’anno per una effettiva destagionalizzazione delle iniziative, suscitare e sviluppare tutti quei servizi aggiuntivi conseguenti all’uso culturale dell’area e non ultimo “ fare del parco il luogo teatrale” e non solo una scenografica location per eventi . Si inizia all’Acropoli domenica 11 con “Don Chisciotte in Sicilia” di Gaspare Balsamo, attore/cuntista, in cui si immagina l’incontro di Don Chisciotte con Colapesce il personaggio dell’antica leggenda popolare siciliana. Sabato 17 , alle Cave di Cusa, la vocalist Miriam Palma in una invenzione tra canto/cunto e narrazione “ Sorgenti abbiam d’ascoltare”, una performance ispirata al mistero della statua del Giovinetto di Mozia. Il 18 – nuovamente all’Acropoli, “Geometrie della Passione” un lavoro di danza-teatro con Luna Marongiu e Cinzia Maccagnano dedicato alle figure di Cassandra e Clitemnestra. Ultimo appuntamento domenica 25 – sempre all’Acropoli, con il M° Lelio Giannetto in “ Il Contrabbasso Parlante – recital per solo contrabbasso, voce e racconti immaginari” .

Per gli spettatori che parteciperanno agli eventi dell’Acropoli è previsto il raggiungimento del sito attraverso un percorso del parco con un trasporto dedicato, con partenza alle 18,00 dalla biglietteria del Parco.

Dichiarazione  Architetto Caruso, direttore del Parco :

“ Il parco rappresenta un occasione per il territorio non solo sotto il profilo di sviluppo socio-economico, ma soprattutto come grande laboratorio nella prospettiva di un policentrismo culturale efficace e vitale. In 284 ettari di parco ci sono ancora troppe zone marginali alla fruizione come l’area del Santuario di Demetra Malophoros o l’Agora sulla collina di Manuzza e le stesse Cave di Cusa, tra le condizioni per la candidatura a sito UNESCO, risultano quasi sconosciute. Nell’ottica di una valorizzazione effettiva e di ampliamento delle potenzialità del Parco, bisogna necessariamente creare e attivare un sistema di “centralità“ a cominciare dal Baglio Florio o dalla stessa area dell’Acropoli . In questa direzione il Parco si sta muovendo e iniziative come i MERIGGI corrispondono, al di la del valore artistico, ad una valorizzazione di pregio e diffusa “
——————————


Luogo : AKROPOLI – SELINUNTE – 11,18 e 25 /9 Marinella di Selinunte. Castelvetrano

CAVE DI CUSA – 17 /9 Campobello di Mazara

Calendario : 11/9 Gaspare Balsamo “Don Chisciotte in Sicilia / episodio n.1Colapesce”

17/9 Miriam Palma “Sorgenti sorgenti abbiam da ascoltare!”

18/9 Gaspare Balsamo “Don Chisciotte in Sicilia / episodio n.1 Colapesce

25/9 Lelio Giannetto “Il Contrabbasso Parlante”

Orario : 18,30 spettacolo – navetta per il parco ore 17,30

Biglietteria: sul posto, ingresso 10 euro

info&prenotazioni: teatridipietra@gmail.com / whatsapp 333 709 7449// http://teatridipietrasicilia.blogspot.it/

Visite: 390

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI