Teatri di Pietra: a Marsala il Cunto del Giovinetto e del Mare

Il CUNTO del GIOVINETTO e del MARE

// Isola Grande // Isola di Mothia // Marsala, 8,9 e 10 settembre 2016

Una vocalist e due attori/ cuntisti per “raccontare” attraverso Cunto/ Canto e Narrazione il Mare, il Giovinetto e la storia infinita di Mothia .
Salvo Piparo, Miriam Palma, Gaspare Balsamo sono gli artisti ospiti del progetto IL CUNTO DEL GIOVINETTO E DEL MARE, che si terrà alle Isole dello Stagnone- Saline di Marsala dall’ 8 al 10 settembre.

Tre gli appuntamenti : si apre l’8 settembre con “Le Favole del Mare” di e con Salvo Piparo e Costanza Licata (voce) , Irene Maria Salerno al piano. Segue, il 9,  “Sorgenti sorgenti abbiam da ascoltare!” invenzione di e con Miriam Palma accompagnata da Gabriele Giannotta (chitarra classica).Il 10 conclude Colapesce da Don Chisciotte in Sicilia di e con Gaspare Balsamo con Giuseppe Sanfilippo alla fisarmonica.

————————–
Il CUNTO del GIOVINETTO e del MARE è il primo step di un nuovo progetto dei Teatri di Pietra e MDA Produzioni,  volto a promuovere e sostenere la creazione di opere originali dedicate: lavori che nascono , per ispirazione / significato e finalità, intorno ad un pensiero, un luogo, un soggetto, una storia …

Le Saline di Marsala e lo Stagnone sono la sede e il tema di questo primo progetto “dedicato.” ..l’isola di Mozia, la sua storia, il mare , il sale, il mistero del giovinetto… e si è scelto di “farlo” attraverso l’espressività del Cunto, perché capace di rendere tutta questa materia, sensibile e popolare : il cunto restituisce “purezza” , travalica tempo, epoche, cose… e la bellezza e il mistero evocati diventano svelamento.

Se la funzione del Cunto era quello di comunicare emozioni e ricordi che ci appartengono come persone e come membri di una ben precisa comunità, oggiAggiungi un appuntamento per oggi, che queste hanno confini e fisionomie più labili , il significato del Cunto sembra quello di ridisegnare le comunità… non più geografiche o territoriali, ma di pensiero: l’appartenenza, l’identità, l’adesione così come la bellezza, il fantastico, l’impegno ….

Il Cunto è cangiante nei suoi temi, non è sempre favola e non sempre ha scopo educativo, può essere novella, leggenda, aneddoto, storia comunque è il semplice “essere” della narrazione che deve suscitare stupore e indurre al piacere di ascoltare per imparare , a propria volta, a raccontare. “Si cunta e s’arricunta” è infatti l’incipit e a questo linguaggio riaffidiamo una vicenda antica – come il mare e il segreto del Giovinetto – per un sentire contemporaneo.
——————————

Calendario :

8/9 Salvo Piparo “Le Favole del Mare”
9/9 Miriam Palma “Sorgenti sorgenti abbiam da ascoltare!”
10/9 Gaspare Balsamo “Don Chisciotte in Sicilia / episodio n.1 Colapesce”Luogo : Isola Grande // Isola di Mothia // Saline di Marsala
Imbarco Mozia Line – Contrada Ettore Infersa SN, 91025, Marsala, 0923 966036

Orario : 18,30 spettacolo – imbarco MammaCaura ore 17,30 ( Mozia Line)

Biglietteria: sul posto, all’imbarco : ingresso 6 euro/ nave 6 euro ( tot.12 euro)

info&prenotazioni: teatridipietra@gmail.com / whatsapp 333 709 7449// http://teatridipietrasicilia.blogspot.it/

Nel ringraziare dell’attenzione, cordiali saluti

Raffaella Gagliano

PS. per gli accrediti stampa contattare
333 709 7449//

i link :
youtube: lancio settembre  https://youtu.be/iiAVLXQVVsU
Visite: 403

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI