Taormina, “Lo sviluppo strategico dell’Efficienza Energetica della PA Siciliana, Patto dei Sindaci (Attuazione PAES), ppp, EPC, Strategie d’investimento ed il ruolo delle ESCo”

“Lo sviluppo strategico dell’Efficienza Energetica della PA Siciliana, Patto dei Sindaci (Attuazione PAES), ppp, EPC, Strategie d’investimento ed il ruolo delle ESCo”
————————————
Venerdì 6 ottobre – h. 9:30 – Il convegno all’Hotel Caparena di Taormina

Non mondi separati, ma facce della stessa medaglia che possano diventare insieme traino per il rilancio dell’economia siciliana. Pubblico e privato si incontrato venerdì 6 ottobre all’Hotel Caparena di Taormina, a partire dalle 9:30, per il convegno dal titolo “Lo sviluppo strategico dell’Efficienza Energetica della PA Siciliana, Patto dei Sindaci (Attuazione PAES), PPP, EPC, Strategie d’investimento ed il ruolo delle ESCo”, quinta parte del tour informativo e formativo che SicilEsco sta portando da un capo all’altro della nostra isola e che ha già fatto tappa a Palermo, Catania, Nicosia e Ragusa. 

In questa occasione verranno approfonditi i temi riguardanti il Partenariato Pubblico-Privato, analizzando gli strumenti finanziari disponibili, con un’analisi dei bandi regionali di prossima pubblicazione, con l’avvio della verifica e del monitoraggio dello stato di attuazione dei PAES (Piani d’azione per l’energia sostenibile), al fine di innovare le pubbliche amministrazioni in stretta sinergia con il privato, con l’obiettivo di rilanciare l’economia del territorio.

“Questi – spiega il presidente di SicilEsco, Marco Anfuso – sono appuntamenti utili per i privati e per i professionisti aderenti alla nostra associazione di formarsi e informarsi sulle occasioni di partenariato con il pubblico, al tempo stesso le amministrazioni pubbliche, possono stringere partnership volte alla loro innovazione. Si tratta di azioni innovative che ridaranno linfa al nostro territorio e tutto sarà possibile attraverso i bandi regionali di prossima uscita che riguarderanno il settore dell’efficientamento energetico della Pubblica Amministrazione. Non c’è dubbio, si tratta di un’occasione di forte crescita economica per la nostra isola e noi punteremo la lente di ingrandimento su questo ambito per chiarirne tutti gli aspetti, sia che si guardi dal punto di vista del privato che da quello del pubblico”. 

Esperti nazionali e regionali saranno coinvolti in questa giornata che vedrà al suo centro le E.S.Co. (Energy Service Company), questi partner che riescono a sopperire alle mancanze del pubblico cogliendo quelle opportunità che riducono i consumi di energia e generano risorse. Tra gli ospiti di questa giornata per l’assessorato regionale all’Energia sarà Domenico Armenio  a descrivere l’iter per ottenere i finanziamenti, gestirli e rendicontarne le spese. Argomento questo che verrà approfondito da Vincenzo Falgares, dirigente generale del Dipartimento di Programmazione Politica Europea e Budget che analizzerà il ruolo della Regione. A seguire Alessandro Ferrara, dirigente generale del Dipartimento Attività Produttive per presentare le opportunità di finanziamento per le Imprese, Roberto Sannasardo Energy Manager del Dipartimento Beni Culturali, Francesco Cappello dell’E.N.E.A., Velia Maria Leone, consulente della BEI (Banca Europea degli Investimenti), Ludovica Agrò, direttore generale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale.  

In conclusione, per approfondire e contestualizzare le tematiche, è in programma uno spazio dedicato in particolare modo ai sindaci e alle amministrazioni pubbliche che potranno confrontarsi con personale esperto, per creare le giuste condizioni per mettere a frutto le risorse in arrivo. 

Visite: 234

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI