Taormina incontro su “Lo sviluppo strategico dell’Efficienza Energetica della PA Siciliana, Patto dei Sindaci (Attuazione PAES), PPP, EPC, Strategie d’investimento ed il ruolo delle ESCo”

“Lo sviluppo strategico dell’Efficienza Energetica della PA Siciliana, Patto dei Sindaci (Attuazione PAES), PPP, EPC, Strategie d’investimento ed il ruolo delle ESCo”
————————————
Venerdì 6 ottobre – h. 9:30 – Il convegno all’Hotel Caparena di Taormina di SicilESCo

SicilEsco rinnova domani venerdì 6 ottobre all’Hotel Caparena di Taormina, a partire dalle 9:30, l’invito al convegno “Lo sviluppo strategico dell’Efficienza Energetica della PA Siciliana, Patto dei Sindaci (Attuazione PAES), PPP, EPC, Strategie d’investimento ed il ruolo delle ESCo”, quinta parte del tour informativo e formativo che l’associazione che raccoglie le ESCo siciliane sta portando da un capo all’altro della nostra isola e che ha già fatto tappa a Palermo, Catania, Nicosia e Ragusa.

La chiave di volta sono i PAES (Piano Azione Energia Sostenibile) e, in Sicilia, li hanno già adottati circa 300 comuni, al fine di ridurre, nei prossimi tre anni, emissioni e consumi basandosi maggiormente sulle energie rinnovabili. Il risultato? Una rivoluzione con ingredienti a dir poco allettanti per settori trasversali: minori costi per i cittadini, posti di lavoro, investimenti sul territorio, efficienza energetica aumentata. Un percorso che vede come capofila la Regione Siciliana che ha il compito di attivarsi per coinvolgere gli altri Comuni e far sì che vengano attuati gli investimenti previsti da questi piani d’azione. E’ in questo processo che si inseriscono le ESCo, imprese di servizi energetici che, anche in project financing, realizzano interventi di efficientamento e risparmio energetico.

In Sicilia le ESCo certificate, che fanno parte di SicilEsco, sono 35 e tutte sono deputate ad eseguire interventi di efficientamento. Il ruolo della Regione è fondamentale, così come assumono un ruolo determinante la formazione e la informazione. Nell’incontro di domani verranno dunque approfonditi i temi riguardanti il Partenariato Pubblico-Privato, analizzando gli strumenti finanziari disponibili, con un’analisi dei bandi regionali di prossima pubblicazione, con l’avvio della verifica e del monitoraggio dello stato di attuazione dei PAES (Piani d’azione per l’energia sostenibile), al fine di innovare le pubbliche amministrazioni in stretta sinergia con il privato, con l’obiettivo di rilanciare l’economia del territorio.

“Questi – spiega il presidente di SicilEsco, Marco Anfuso – sono appuntamenti utili per i privati e per i professionisti aderenti alla nostra associazione di formarsi e informarsi sulle occasioni di partenariato con il pubblico, al tempo stesso le amministrazioni pubbliche, possono stringere partnership volte alla loro innovazione. Si tratta di azioni innovative che ridaranno linfa al nostro territorio e tutto sarà possibile attraverso i bandi regionali di prossima uscita che riguarderanno il settore dell’efficientamento energetico della Pubblica Amministrazione. Non c’è dubbio, si tratta di un’occasione di forte crescita economica per la nostra isola e noi punteremo la lente di ingrandimento su questo ambito per chiarirne tutti gli aspetti, sia che si guardi dal punto di vista del privato che da quello del pubblico”.

Visite: 224

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI