SWEET WATERS ITALIA: L’ACQUA POTABILE DIRETTAMENTE A CASA TUA! Di Alice Garofalo

SWEET WATERS ITALIA: L’ACQUA POTABILE DIRETTAMENTE A CASA TUA!
Di Alice Garofalo

“Dove c’è acqua c’è vita!”, questa frase è vera con qualsiasi accezione la si legga: filosofica, allegorica, biologica, scientifica.
Ogni essere umano ha bisogno di dissetarsi e soddisfare questa esigenza nel 2019 in Italia può sembrare molto semplice: si va al supermercato, si acquista una confezione di acqua e la si porta a casa così da consumarla quando necessario. Abbiamo anche una grande vastità di scelta, quella povera di sodio, quella ricca di minerali, quella che ti fa parlare con gli uccellini e quella che ti fa correre in bagno anche quando non puoi.
Tuttavia, è davvero così? Di certo ogni grande casa produttrice filtra l’acqua secondo i propri criteri e dando una certa qualità al suo marchio (che per ogni prodotto acquistato in un supermercato o altrove, privo di certificazione dobbiamo “prenderlo in parola” senza poterlo accertare con i nostri occhi), tuttavia una gran quantità di ricerche afferma che l’acqua che beviamo non è l’acqua che è stata imbottigliata.
Infatti le bottiglie di plastica stappate e lasciate a temperatura ambiente si riempiono di una grande quantità di batteri, di gran lunga al limite tollerato, infatti l’esposizione al sole e i repentini cambi di temperatura creano problemi al Pet, il materiale plastico con il quale sono realizzate. Anche le microplastiche, piccole scorie trasparenti presenti nei mari, fiumi e laghi e derivate dall’inquinamento della plastica che impiega tra i 500 e i mille anni per degradarsi, sono presenti nell’acqua che beviamo. L’organizzazione giornalistica no profit Orb Media ha affermato che in alcune acque minerali vendute nelle bottiglie di plastica il margine di tolleranza delle microscorie di plastica che è possibile ingerire è largamente oltrepassato.
Come ovviare al problema? Fortunatamente oggi è possibile installare un depuratore in ogni casa. Moltissime sono le aziende che hanno avviato questa attività, tra queste Sweet Waters Italia di Maurizio Di Stefano opera nel campo dal 1998. A impatto regionale, negli anni è diventata leader nel settore degli impianti per il trattamento dell’acqua! Grazie a Sweet Waters Italia il Comune di Enna ha risparmiato molto nello smaltimento della quantità di plastica.
Il sistema di filtraggio, permette di portare acqua depurata direttamente in casa: non solo si evita di trasportare pesanti confezioni di acqua ma l’acqua da bere sarà realmente priva di batteri e microplastiche!
L’azienda ha uffici e magazzino in via Emilia Romagna n 3 a Enna, e oltre a occuparsi di impianti privati, ha diversi distributori automatici a Enna, Leonforte, Nicosia, Nissoria, Centuripe, Agira, Gangi, Regalbuto, Villarosa, Piazza Armerina e Caltanissetta. Grazie a questi distributori, basta armarsi di bottiglia (preferibilmente in vetro per i motivi sopracitati) e avere, a basso prezzo, un’acqua leggera e sicuramente più sana di quella acquistata al supermercato!

Visite: 218

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI