Sustainable Bus Award 2019: un premio sempre più europeo alla IAA di Hannover

Sustainable Bus Award 2019: un premio sempre più europeo alla IAA di Hannover

Il Sustainable Bus Award 2018 verrà consegnato ad Hannover in occasione dell’IIA
Si amplia la giuria: le riviste partner rappresentano Austria, Francia, Germania, Italia, Olanda, Polonia e Spagna.

La giuria diventa sempre più europea e la data di premiazione è stabilita. Prende il via la corsa al Sustainable Bus Award 2019, forte di una deadline già fissata sul calendario: i vincitori saranno proclamati alla IAA 2018 di Hannover, il salone internazionale del veicolo commerciale. L’anno passato il premio è stato consegnato al Busworld di Courtrai, in Belgio.

Il mondo del trasporto collettivo è a un bivio. Il prossimo biennio, infatti, sarà cruciale per l’affermazione della trazione elettrica, che promette di modificare i paradigmi della mobilità specialmente in ambito urbano: un elemento che non fa che accrescere l’attualità del primo e unico premio internazionale alla sostenibilità degli autobus.

Il riconoscimento, diviso in tre categorie (Urban, Intercity e Coach) è promosso dal magazine AUTOBUS insieme a un parterre di riviste specializzate. Facevano già parte della ‘rete’ di partner del Sustainable Bus Award la rivista francese Mobilités Magazine, la tedesca Busfahrt e l’austriaca 1BUS. Da quest’anno troveranno posto in giuria anche gli olandesi di OV-Magazine, gli spagnoli di Carril Bus e i polacchi di InfoBus.

L’edizione precedente del Sustainable Bus Award ha visto come vincitori Vdl tra gli autobus urbani con il Citea Slfa-181 Electric, protagonista della flotta recentemente inaugurata da Heliox per i collegamenti con l’aeroporto Schipol di Amsterdam. Tra gli interurbani ha trionfato Iveco Bus con il Crossway Le Natural Power, il primo Classe II low entry alimentato a gas. E i coach? Ad appuntarsi la medaglia d’oro al collo è stato il ComfortClass S 516 Hd/2 firmato Setra. La distribuzione dei premi è stata una riconferma di un concetto fondamentale: l’obiettivo della sostenibilità, in ambito di trasporto persone, non prevede un’unica ricetta, ma una serie di soluzioni che dipendono dalla tipologia di impiego. Significativo è il fatto che tutti i finalisti della categoria Urban fossero autobus elettrici, mentre le alimentazioni a gas fanno progressivamente il nido tra i Classe II e il diesel rimane indiscusso protagonista della lunga percorrenza.
Copyright © 2017 Vte public relations, All rights reserved.
“Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da contatti personali o da elenchi e servizi di pubblico dominio o pubblicati. In ottemperanza alla Legge 675 del 31/12/96, così come modificata dal decreto legislativo 196 del 30/06/2003 per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. In ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati. Nel caso le nostre comunicazioni non siano gradite, è possibile cancellarsi da questa lista.”

Visite: 176

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI