Successo degli alunni del Liceo musicale Nhapoleone ColaIanni Di Enna al Festival nazionale musicale “Città di Palmi”

Successo degli alunni del Liceo musicale Nhapoleone ColaIanni Di Enna al Festival nazionale musicale “Città di Palmi”

Una primavera ricca di eventi per gli alunni del Liceo musicale: dopo aver contribuito con le loro performance alle manifestazioni della Settimana Federiciana i ragazzi hanno partecipato al Festival nazionale musicale “Città di Palmi” che ha avuto luogo venerdì 10 e sabato 11 maggio. Preparati dai docenti

Sergio Adamo, Giuliana Arcieri, Carmelo Capizzi, Francesca Bongiovanni, Lucio Giunta che li hanno seguiti, stimolati, incoraggiati, gli alunni si sono presentati in varie formazioni (solisti, ensemble, orchestra da camera) ottenendo diversi riconoscimenti, tra i quali spiccano il 2° premio come solista per Ivan Scarpinato, e il 1° premio, nella sezione orchestre da camera, per l’orchestra di flauti Hugues Ensemble.

Le notevoli abilità tecniche e interpretative dei giovani musicisti sono state molto apprezzate, al punto che un direttore d’orchestra calabrese li ha invitati a partecipare ad un evento musicale di prestigio che si effettuerà il prossimo novembre a Bagnara Calabra.

Particolarmente impegnativo il repertorio eseguito dal violinista Ivan Scarpinato, che si è distinto per la sensibilità artistica e la maturità interpretativa con cui ha affrontato l’esecuzione di brani che vanno dal Barocco (Allemande dalla Partita in Re minore di J.S. Bach) al Classicismo (Concerto K 216 n. 3 di W.A. Mozart) al Romanticismo (Sonata per violino e pianoforte di N. Paganini).

Decisamente originale, sia per la formazione che per il repertorio, l’orchestra di flauti, nata da un’idea dei docenti di flauto Carmelo Capizzi e Lucio Giunta che con grande professionalità hanno creato, valorizzando al meglio le potenzialità degli alunni, un’orchestra da camera un po’ insolita per formazione ma di sicuro valore artistico. Molto interessante il repertorio eseguito che ha privilegiato brani di autori contemporanei, tra i quali figura anche una composizione del prof. Maurizio Debole, docente di chitarra del Liceo musicale.

Grande soddisfazione, dunque, per la dirigente Prof.ssa Silvia Messina per questo successo, dovuto al talento, all’entusiasmo, alla voglia di fare dei ragazzi del musicale, ma anche alla professionalità, alla dedizione e alla passione dei docenti.

Visite: 571

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI