Straordinaria esibizione dell’ Ensemble di Clarinetti Càlamus ieri presso l’auditorium del liceo musicale N. Colajanni di Enna

> Straordinaria esibizione dell’ Ensemble di Clarinetti Càlamus ieri presso l’auditorium del liceo musicale N. Colajanni di Enna e grandi soddisfazioni pe gli allievi del musicale che sono stati scelti per entrare a fare parte della rinomata formazione.
>
>
> Un’ esperìenza altamente formativa e fortemente emotiva per i giovani allievi del liceo musicale di Enna che ieri hanno suonato assieme al rinomato ensemble di clarinetti Calamus, già affermato in campo internazionale.
> L’esperienza dei liceali non finisce con il concerto di ieri infatti il direttore dell’ensemble Carmelo dell’Acqua li ha invitati a fare parte dell’ensemble e già dalla prossima settimana, assieme al loro docente Marco Monito, cominceranno a studiare il vastiissimo repertorio dell’ensemble
> “È per il nostro liceo un bellissimo riconoscimento, dichiara la dirigente Maria Silvia Messina, questo concerto è stato un momento di confronto e di crescita per tutti i nostri allievi, sia per chi si è esibito, sia per chi ha assistito al concerto ed è stato un momento di alto spessore artistico e culturale per la nostra città, desidero dunque che il concerto dell’ensemble Calamus divenga un appuntamento costante nella nostra programmazione annuale”.
> Protagonisti della straordinaria esibizione sono stati: Carmelo Dell’Acqua, concertista e insigne didatta, nonché fondatore dell’ensemble, Marco Monitto, docente presso il liceo musicale ennese e arrangiatore dell’ensemble, Roberto Piluso, Calogero La Mattina, Raffaele Vacirca , Giuseppe di Gangi, Simone Americi, Maurizio Mignosa, Leandro Spitale, Gaetano Manuele, Luigi Infusino, Marco Ferrera, Marta Romeo, Angelo Verzì, Erica Rossitto, Natale Tomarchio, Davide Milioto, Elena Sciacca, Giambattista Scollo, Cecilia Raunisi, Genesio Domenichini, Giuseppe Loibiso, Andrea Privitera, Franco Barbanera; gli allievi del liceo musicale Elisa Palazzo, Enrica Dello Spedale La Paglia Giuseppina Di Napoli, Santi Cantali, Andrea Intili e il futuro allievo del musicale,dal prossimo settembre, Giacomo Orofino, attualmente frequentante la terza media.
> I musicisti provengono dalle province di Catania, Siracusa, Ragusa, Enna, Agrigento.
> L’ensemble ha proposto un programma gioioso ed eclettico, un viaggio sonoro dal XIII sec. fino ai nostri giorni, magistralmente eseguito a conferma dei lunghi applausi del pubblico presente e composto, fra gli altri, dai docenti e dagli allievi del musicale e scienze umane del Colajanni,
> Musiche di Federico II di Prussia, Haydn, Ponchielli, Handel, Goodman, Kovács, Bonvino, Kohán e un tradizionale greco.
> L’Ensemble ha concluso il concerto con ben tre bis!
> I componenti del gruppo hanno seguito corsi di perfezionamento con Richard Stoltzman, Antony Pay, Karl Leister, Gervase de Peyer, Andrew Marriner, Alfred Prinz, Giuseppe Garbarino, Ciro Scarponi, Alessandro Carbonare, Fabrizio Meloni, Calogero Palermo, fanno parte di altre formazioni cameristiche e sono vincitori di vari concorsi nazionali ed internazionali.
> In collaborazione con L’Offerta Musicale Ensemble, l’ensemble di clarinetti Càlamus ha realizzato programmi dedicati a Wolfgang Amadeus Mozart, alla musica da camera per fiati del Novecento e a musicisti Americani: Leonard Bernstein, Benny Goodman, Morton Feldman.
> Da qualche anno l’ensemble porta avanti un progetto legato alla musica popolare. All’interno di tale progetto, ed in collaborazione con musicisti come Giancarlo Parisi, Antonio Cortazzo, Maurizio Cuzzocrea, Tommaso Sollazzo, Franco Barbanera, la ballerina Daniela Ferrarello, vengono proposti repertori con arrangiamenti di musiche legate a varie tradizioni del sud Italia ed europee, con l’utilizzo di strumenti come la gaita galiziana, il friscaletto siciliano, la chitarra battente calabrese, la zampogna lucana ecc.
> L’ensemble ha partecipato ad importanti rassegne e produzioni musicali in diverse città italiane: Ferrara, Siena, Firenze, Lucca, Bologna, Roma, Salerno, Catanzaro, Messina, Trapani, Agrigento, Catania, Siracusa, Auditorium RAI di Palermo. Teatri Comunali di: Adrano, Augusta, Belpasso, Bronte, Francavilla di Sicilia, Misterbianco, Noto, Trecastagni. Ha suonato anche nei castelli di Heldburg e di Tambach nel
> Rodachtal (Turingia/Baviera) in Germania nell’ambito dell’ Internationales Jugend Musik Festival.
> Ha presentato in prima esecuzione assoluta composizioni di: Fabio Alessi, Alberto Alibrandi, Angela Arcidiacono, Massimo Carlentini, Roberto Carnevale, DerStringmitO, Andrea Ferrante, Giovanni Ferrauto, Marcello Filotei, Frank Horvart, Marina Leonardi, Fabio Mengozzi, Giovanni Nicosia, Giuseppe Rapisarda, Luciano Santonocito, Giancarlo Scarvaglieri, Joe Schittino, Luciano Maria Serra, Letizia Spampinato, Paolo Vivaldi. Nel 2005 ha eseguito Company di Philip Glass nella nuova versione per ensemble di clarinetti realizzata da Thomas Lawrence Toscano: il brano è stato concertato ed eseguito per la prima volta nel corso di un incontro con il celebre compositore americano. Nel 2008 l’ensemble ha preso parte alla realizzazione della colonna sonora di Paolo Buonvino per la serie televisiva “Il commissario Manara” prodotto e trasmesso da RAI 2.
> Ha ospitato solisti come: Giammarco Casani, Piero Vincenti, Gabriele Mirabassi, Elif Aksoy, Milan Rericha, Andrea Fallico, Manuel Jodar, Paolo Beltramini, Paolo De Gaspari ed ha suonato anche con Maurizio Dei Lazzaretti (batterista), Mario Guarini (bassista), Nicola Costa (chitarrista).
> Esecuzioni dell’ensemble sono state trasmesse da: Rai International, Rai 3, Filodiffusione Nazionale, Radio Vaticana, Mittel Deutscher Rundfunk.
> Il repertorio, sia originale che in trascrizioni, comprende composizioni dal medioevo alla musica contemporanea intercettando anche brani di musica etnica e jazzistica. Le trascrizioni, realizzate da Marco Monitto, sono pubblicate daMDS-Edition, Ebensee (Austria) e da SMP Press Emeryville, (California).
> Nel 2015 l’ensemble Càlamus ha rappresentato l’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania all’EXPO di Milano.
> L’ensemble ha inciso per la Suvini-Zerboni, City Record, RaiTrade.
> Rodachtal (Turingia/Baviera) in Germania nell’ambito dell’ Internationales Jugend Musik Festival.
> Nella mattinata è stata inoltre allestita una mostra di strumenti musicali della storica ditta Cappellani di Catania, che è stata presentata da Cristiano Giardini il quale ha invitato gli allievi del liceo musicale a tenere un concerto presso l’auditorium del
> negozio dove si esibiscono importanti musicisti.

Visite: 1513

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI