Stipendi Forestali dopo il 15 Gennaio.”Non abbiamo ringraziamenti per Musumeci” !

Stipendi Forestali dopo il 15 Gennaio.”Non abbiamo ringraziamenti per Musumeci” !

Le dichiarazioni di Musumeci al resoconto del governo regionali di fine anno ha messo benzina al fuoco sulla vicenda dei Forestali e sugli stessi sindacati. Confederali che ora prendono atto del mancato pagamento degli stipendi arretrati e situazione che ricade anche su di loro, per la negligenza e la lentezza su cui ci si è fidati di un governo regionale che non hai mai dato certezze e soprattutto non ha mantenuto la parola data.
La pubblicazione in gazzetta ufficiale delle variazioni di bilancio non ha portato ai risultati pensati e promessi dagli organi di governo con uffici che non hanno mantenuto l’impegno preso. Su questo purtroppo non è la prima volta che succede e, si dovrebbe prendere atto ormai che la prassi annuale è sempre la stessa. Si prende atto comunque che bisogna aspettare la riapertura delle casse regionali per gli stipendi arretrati, visto che solo una minima parte degli operai a tempo determinato ha percepito lo stipendio con dei residui dei fondi, altrimenti si sarebbero persi.
Musumeci si aspettava che i sindacati e gli stessi operai avessero il buon senso di “ringraziare” o fare un plauso al governo per gli sforzi ottenuti nel rinnovo contrattuale. Dal’altra parte come dice Antonio David di ForestaliNews – «noi Forestali ad oggi, non abbiamo visto niente di questo rinnovo contrattuale, ci fidiamo anche noi che il tutto vada bene e, posiamo percepire che ci sia l’aumento nelle buste che ancora dobbiamo percepire, quindi ad oggi parliamo di un qualcosa che non esiste in mano. Certamente sarà addebitato magari a Gennaio sulle relative mensilità retroattive di Settembre,Ottobre, Novembre e Dicembre, quindi oggi, non vediamo ringraziamenti per Musumeci» – La situazione si è destabilizzata e deteriorata nel tempo e questo, non porta giovamento al settore visto che, i lavoratori stanchi di questa manfrina, chiedono fatti e non parole !

Visite: 195

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI