Sta prendendo forma il progetto “WOL”, il primo intervento di rigenerazione urbana nella Città di Enna,

Sta prendendo forma il progetto “WOL”, il primo intervento di rigenerazione urbana nella Città di Enna, con l’obiettivo di arricchire il contesto urbano cittadino, creare un dialogo con gli spazi circostanti e riqualificare esteticamente superfici verticali, tramite opere di street art, questo sarà possibile tramite l’azione di 5 Street-Artists esperti, attivi nella scena internazionale con importanti partecipazioni all’attivo.

WOL – Urban Regeneration è un progetto ideato da 360Startup e promosso dal Comune di Enna. La sua realizzazione è stata possibile grazie alle somme del Bilancio Partecipato e prenderà vita dal 15 al 20 Maggio, mentre l’inaugurazione, che donerà le opere alla Città, è prevista per Venerdì 25 Maggio 2018.

Il progetto tende al recupero delle zone periferiche anche se la scelta è ricaduta sulla zona Pisciotto, trattandosi di una zona storicamente importante perché antica Porta di accesso alla Città e per questo riteniamo possa avere un impatto positivo. WOL è stato sviluppato come un format artistico da replicare su qualsiasi spazio verticale, dove l’arte può facilitare processi di rivalutazione urbana e fungere da attrattiva turistica in luoghi periferici, un “laboratorio” culturale e sociale.

WOL a Porta Pisciotto mira a rivitalizzare con un linguaggio visivo contemporaneo questa porzione di città e a vivere e usufruirne non più solo come zona di passaggio, ma come luogo vitale ed aggregante, come un “laboratorio” culturale e sociale, nonché ambientale, in cui la sinergica cooperazione sarà alla base dell’operato degli artisti e degli abitanti. Non a caso il tema centrale di WOL è “Le Porte” in tutti i suoi significati metaforici (apertura, accoglienza, inclusione, sguardo al futuro, innovazione, progresso, evoluzione, viaggio, comunicazione, passaggio, confine, separazione, profano e sacro, noto e ignoto).

Nelle giornate del WOL l’area antistante Porta Pisciotto, Villa Farina, sarà un Arts Public HUB, uno spazio aperto con libero accesso per chiunque voglia esprimersi attraverso qualsiasi tipo di performance artistica, all’intero del quale saranno impiantate delle installazioni basate sul riutilizzo e filodiffusione per l’intrattenimento, inoltre sarà possibile utilizzare supporti da decorare in loco.
Gli artisti Ale Senso, MrFijodor, Corn79, Angelo Crazyone e Emanuele Poki, da anni attivi nell’ambito dell’arte urbana e della street art per progetti di rigenerazione urbana a livello nazionale e internazionale, interverranno sulle pareti, sui pilastri e sul ponte – attuale accesso principale a Enna Alta – con interventi di street art sviluppati appositamente per il luogo e per l’occasione.

link al comunicato integrale e bio degli artisti sul sito di WOL

Visite: 244

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI