Sport per tutti, musica e spettacolo: parte con Andrè De La Roche e Martina Grimaldi un week end a tutto ritmo, proposto a Roma da Uisp e Alce Nero

Sport per tutti, musica e spettacolo: parte con Andrè De La Roche e Martina Grimaldi un week end a tutto ritmo, proposto a Roma da Uisp e Alce Nero

Roma, 4 maggio. Danza, ginnastica ritmica e pattinaggio saranno di scena a Roma in questo week end grazie al lancio della partnership nazionale di Uisp e Alce Nero, il “biologico” nello sport e nella nutrizione.
Protagonisti indiscussi saranno i 33 gruppi di danza e i circa mille giovani atleti che scenderanno in pedana tra sabato e domenica, insieme ad Andrè De La Roche, etoile di fama internazionale e Martina Grimaldi, campionessa olimpica di nuoto di fondo.

Si comincia dalla mattina di sabato 5 maggio presso l’impianto sportivo “Divino amore”, in via Ardeatina km 12.000, e si proseguirà per tutta la giornata di domenica con il Trofeo “Pattini d’argento”: cinquecento bambine della cateoria “novizie”, daranno vita ad emozionanti evoluzioni a suon di musica.
Si proseguirà domenica 6 maggio nel Palazzetto dello sport di Ariccia (Roma) che ospiterà le Finali regionali di ginnastica ritmica Uisp, cui prenderanno parte circa 400 piccole ginnaste provenienti da tutto il Lazio.

Gran finale domenica 6 maggio con la sesta edizione di “Roma Danza Aperta” al Teatro Greco, in via Ruggero Leoncavallo 10, dove in mattinata si terrà un Open Day con lezioni di ogni specialità della danza, dal jazz all’hip hop alla classica, per tutte le età. Gli allievi parteciperanno ad una lezione di tecnica classica tenuta da Alessandro Tiburzi, già primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma, alla lezione di modern jazz tenuta dall’etoile internazionale André De La Roche e alla lezione di tecnica contemporanea della stimata coreografa e danzatrice Yang Yu Lin. Nel pomeriggio inaugurerà lo spettacolo la campionessa olimpica Martina Grimaldi, campionessa mondiale ed europea di nuoto di fondo e bronzo olimpico nei Giochi di Londra 2012. Subito dopo le scuole, le associazioni e i gruppi partecipanti porteranno sul palco le proprie coreografie. In programma due spettacoli, il primo dalle ore 16 con 12 coreografie e il secondo, dalle 18.30 con 21 esibizioni.
Tra le altre, è prevista una coreografia del Club di Socializzazione “C’è posto per te” con ragazze e ragazzi disabili che si avvarranno del contributo artistico di un gruppo di rifugiati provenienti da Africa e Medio-Oriente, organizzatisi in una cooperativa sociale.

A tutti i partecipanti verrà offerto “Let’s play!, il kit per l’alimentazione di bambini e adolescenti che amano lo sport” che parla a bambini e ragazzi che praticano attività sportiva. Lo stesso conterrà l’omonima guida dedicata alla sana alimentazione del giovane sportivo, patrocinata dall’Uisp, e una gustosa merenda Alce Nero.
Uisp e Alce Nero non si fermeranno qui: dal 18 al 20 maggio appuntamento con la Festa dello sport nel Porto Antico di Genova e tra ottobre e dicembre di nuovo a Roma con la 47^ edizione di “Corri per il verde”, manifestazione podistica a tappe che toccherà alcuni parchi della Capitale da difendere da cementificazione e smog.

Visite: 133

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI